ENERGY VINCE IN TUTTA EUROPA


Campionati nazionali, prove CIK/FIA, WSK o Endurance, in queste ultime settimane il telaio Energy ha sempre fatto parlare di sé. Campione di Germania con Moller-Madsen, Campione di Francia con Gaillard,
performance eccellenti in KZ1-KZ2 con Hawksworth, De Conto e Jeleniowski, o presenza di tutto riguardo nella 24 Ore di Le Mans… Energy è più che mai un riferimento nel mondo del karting.

Energy Campione di Germania
Con sei podi in otto gare di cui cinque sul gradino più alto, il danese Nicolaj Moller-Madsen ha dominato il campionato tedesco KF2 conquistando il titolo con un netto distacco dal secondo. Per il suo primo anno in KZ2 in occasione del quale ha scelto di correre con i colori Energy, Paolo De Conto ha realizzato un’eccellente stagione. Già sul podio in una prova del campionato europeo, è diventato vice-campione di Germania KZ2 salendo tre volte sul podio di cui una sul gradino più alto. “Il campionato di Germania era uno dei nostri obiettivi per il 2009 ed è una grande soddisfazione aver conquistato il titolo. Su circuiti tanto diversi quali quello di Oschersleben, Wackersdorf, Ampfing o Hahn, il nostro telaio si è sempre comportato benissimo, sia in KF2 che in KZ2”, sottolinea Michele Panigada, team manager di Energy Corse.

Vittoria e podio alla WSK
Riveste sempre un certo peso ottenere buoni risultati alla WSK perché partecipano tutti i migliori team internazionali. Dopo la vittoria di Mans Grenhagen all’inizio dell’anno, poi quella di Joel Johansson un po’ dopo, quest’ultimo ha aggiunto un nuovo successo al suo palamarès vincendo la prefinale della KF2 a Zuera (Spagna). Grazie a Nicolaj Moller-Madsen giunto per primo al traguardo, Energy pensava di aver realizzato una doppietta, ma il danese è incappato in una penalità per essere uscito dal suo corridoio di partenza. Con il suo telaio Energy e le motorizzazioni TM-GKS, molto competitive, Moller-Madsen ha poi realizzato una stupenda rimonta fino al terzo gradino del podio.

Nel gruppo di testa della KZ2
La Coppa del Mondo KZ1 e la WSK KZ2 erano di un livello incredibilmente alto quest’anno grazie alla partecipazione di tutti i migliori piloti del mondo. In questo contesto, il team Energy ha nuovamente dimostrato la propria serietà, professionalità e qualità dei telai motorizzati TM e preparati da Rizzi. Jack Hawksworth, Paolo De Conto e Marcel Jeleniowski hanno per esempio battuto spesso i piloti dei team Birel, Tony o Gillard. “Dalle prove cronometrate alla finale, questi tre piloti sono sempre figurati nei primi 10 del round spagnolo della WSK a Zuera, con un incoraggiante quinto posto in finale per Jeleniowski”, ha dichiarato soddisfatto Michele Panigada.

Consacrazione del marchio Energy in Francia

Importato in Francia da MP Racing, il marchio Energy si è confermato per ben due volte. Sfruttando al massimo le prestazioni del telaio a seconda delle condizioni, la maneggevolezza e la semplicità delle regolazioni, Mathieu Gaillard, Yan Pesce e Ludovic Lombard hanno fatto siglato un’incredibile tripletta a Varennes sur Allier in occasione della Coppa di Francia KZ125. Una settimana dopo è stata la volta di Cyril Lefebvre che ha trionfato nella finale nazionale del Challenge Parilla X30 nella categoria Master. L’evento si è svolto a Le Mans, dove il telaio Energy ha festeggiato la sua prima partecipazione alla famosa 24 Ore di karting. Una gara al termine della quale l’equipaggio Lavanant-Guignet-Chatin-Foulatier, dopo essere stato terzo durante la gara, si è piazzato nei primi 10.

SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE

Created by: admin - 08/10/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!