Il programma giovanile

Il programma giovanile prepara i piani per il 2010

Con le Finali Mondiali termina la stagione agonistica Easykart che, attraverso il consuntivo dei risultati sportivi, determinerà nuovi inserimenti  tra i piloti dell' Easykart Driver Program.
A breve sarà tempo di bilanci per quanto riguarda la stagione 2009, anche se un interessante anticipo del 2010 lo avremo già a Novembre con il Trofeo d'Inverno.

 E anche per il progetto Easykart Driver Program sarà tempo di fare consuntivi e pianificare la prossima stagione. In questi giorni, infatti, il management Birel ha ufficializzato la chiusura della collaborazione con i piloti Alberto Viberti e Radim Maxa che, dopo alcuni anni di gestione diretta da parte della casa di Lissone, proseguiranno le rispettive carriere in modo autonomo. Ciò aprirà la strada ad almeno tre nuovi giovani che potranno essere gestiti dal team ufficiale Birel nella categoria KF3, dove andranno ad affiancare il confermato Kevin Lavelli. Si sta discutendo anche la prosecuzione del rapporto con Riccardo Arone che, però, sarà impegnato in KF2. I programmi si andranno a definire entro il mese di Novembre, ma certamente già in questi giorni è stata illustrata dal management Birel la volontà di allargare il numero dei piloti sotto opzione, il tutto per seguire meglio la crescita degli stessi. A questo proposito, il team Birel ufficiale sta pianificando varie giornate di test con la categoria KF3 per molti piloti della categoria 100 Easykart, utili a definire la lista dei potenziali candidati, oltre che a premiare quei piloti che si sono posti in evidenza con risultati di rilievo. Dopo le giornate di pista che hanno visto protagonisti Bertonelli e Partigianoni, infatti, lo scorso 5 e 6 Ottobre sulla pista di Lonato hanno provato Cunati e Paschina, ottenendo entrambi rilievi cronometrici di assoluto rilievo trattandosi della prima esperienza in KF3. Sia Cunati, sia Paschina, infatti, hanno fatto fermare i cronometri sul tempo di 44"2, prestazione che li avrebbe posizionati nelle primissime file della gara svolta il weekend precedente. Oltre ad essere tempi di soli 2 decimi più alti rispetto all'esperto Kviat che provava a Lonato negli stessi giorni. Certamente ad entrambi manca la costanza e il "passo", ma in termini di prestazione la scuola della 100 Easykart si è confermata eccezionale, tanto che i giovani piloti dopo sole poche sessioni hanno potuto utilizzare materiale tecnico da gara senza l'esigenza di alcun apprendistato. Entro il mese di Novembre la Birel inviterà a queste sessioni di test altri 8 -10 piloti, sostanzialmente tutti i principali attori dei campionati di Area e del recente Campionato Italiano. Tornando ai piloti che saranno posti sotto contratto, attualmente oltre a Lavelli, Arone e Kalinowski, la Birel ha un contratto di opzione anche con Bertonelli, Cunati, Pastorok, Drudi, Shwartzman e Sitnikov. A questi, come detto, si aggiungeranno presto altri 8-10 piloti circa. Tra i piloti selezionati selezionati sono attese le conferme di due rappresentanti del campionato Easykart inglese, di un pilota della Serie organizzata in Repubblica Ceca e di alcuni protagonisti della 60 e 100 del Campionato Italiano, tra cui appare una formalità l'inserimento di Roberti e Waldherr che, a Siena, disputeranno la Finale Mondiale già con la tuta ufficiale Birel, oltre che del neo campione Italiano della 100cc Dario Orsini. 


Birel SpA
Ufficio Stampa Centrale
PH: +39.039.2145204
FAX: +39.039.462333
E-Mail: ufficiostampa@birel.it

DOWNLOAD COMUNICATO

Created by: admin - 08/10/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!