Esperienza positiva


OPEN MASTER 3a prova, Muro Leccese (LE) 31/05/09

Il Team di Maurizio Capuzzo, trampolino di lancio per i kartisti che vorranno accedere alle monoposto grazie alla partnership con Tempo di Eros di Prima che da la possibilità già da quest’anno di provare la Formula 2000 Ligth, è sceso in pista anche in questo terzo appuntamentop dell’Open Masters disputatosi a La Conca. Un contatto ed una penalizzazione
subìta in partenza nella prefinale privano la CM Motorsport dell'atteso risultato. La compagine di Maurizio Capuzzo a La Conca ha affidato le sue speranze nelle mani del palermitano
David Gandolfo, non ancora 13enne che ha saputo comunque mettersi in mostra nella dura e selettiva KF3. Il giovane siciliano stava venendo fuori bene in prefinale e senza la penalità
sarebbe partito in finale nelle zone alte dello schieramento, puntando ad un risultato di rilievo. Invece, nella gara più importante, un contatto lo ha messo fuori gioco, costringendolo al ritiro mentre era impegnato a risalire posizioni. Maurizio Capuzzo ritiene comunque questa
esperienza positiva a prescindere dai risultati. Il neonato team nisseno punta sui giovani del
vivaio siciliano come Riccardo Vullo già distintosi alla prima di Pomposa dove ha concluso quinto in
finale KF3. A Vullo e Gandolfo a rappresentare il team in KF3 si aggiunge Domenico Alfieri, mentre
Angelo Giannone e Salvatore Lo Cascio sono i portabandiera della 60 Minikart. Un gruppo che fa
ben sperare per il prosieguo del campionato grazie al potenziale messo in mostra.

DOWNLOAD COMUNICATO

Created by: admin - 31/05/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!