Ardigò (KZ) e Dalé (KZ2) si aggiudicano la prima prova europea a Genk

Columns: Gare
Con i due italiani, sul gradino più alto del podio anche Nielsen nella 3a prova dell'europeo KF, e il giapponese Ota nell'Academy.

foto D.Pastanella

Nella KZ, Ardigò ribalta le gerarchie iniziali che vedevano il francese Kozlinski prevalere nelle prime fasi del weekend. Dopo la vittoria in prefinale, il bresciano della Tony Kart s'impone sull'ex compagno di squadra Rick Dreezen e sull'inglese della Crg Lennox-Lamb, con Kozlinski che si tocca con Thonon in partenza uscendo dai giochi.

Nella KZ2, è un altro italiano, questa volta su Crg/Maxter a prevalere. Si tratta del poleman Andrea Dalé, che in finale domina precedendo di 6" il danese Andreas Hansen e Fabian Federer, anch'egli su Crg/Maxter.

Nella KF, l'inglesino Lando Norris viene beffato dal propulsore dovendosi ritirare in finale mentre si trova al comando. Ad approfittarne é il danese Nicklas Nielsen, che si porta al comando del campionato dopo aver preceduto il duo inglese Ilott-Joyner, entrambi su Zanardi/Parilla.

Bella finale di Kakunoshin Ota nella prova di apertura dell'Academy Trophy; il giapponese dopo aver rimontato dalla quinta piazza conquista la vittoria su Rinus Van Kalmthout e Martin Ross.



Created by: www.vroomkart.it - 16/06/14

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!