Tinini Presidente CRG "Vanno cambiati i regolamenti"

TININI, PRESIDENTE DELLA CRG: “VANNO CAMBIATI I REGOLAMENTI, SOLO COSI’ SALVEREMO IL KARTING”
NEL CONSUNTIVO DI FINE ANNO, GIANCARLO TININI TRACCIA UN BILANCIO DELLA SITUAZIONE
E PUNTA L’INDICE CONTRO I REGOLAMENTI TROPPO RESTRITTIVI DELLA MOTORIZZAZIONE KF.
NECESSARIO FARE UN PASSO INDIETRO PER RIDARE CREDITO AL KARTING. 

Desenzano  del  Garda (Brescia),  22  dicembre  2009.
L’inaugurazione  del  nuovo stabilimento  della  CRG  e  la premiazione di  fine anno per
i  successi  prestigiosi conquistati  nel  2009  dalla casa  italiana,  ha  favorito anche  l’occasione  per  fare  il
punto  della  situazione  del karting con il presidente della CRG S.p.A. Giancarlo Tinini.
In primo piano soprattutto la situazione molto difficile attraversata  dai  motori  KF  a tre  anni  dal  loro  avvento.
Non  sotto accusa il motore, che  anzi  ha  dato ottimi risultati  a  livello  tecnico,  ma
la regolamentazione troppo complessa che ne sacrifica l’utilizzo e la divulgazione.
“La  categoria  KF  sta  attraversando  un  momento  molto  difficile – ha  esordito  Tinini  - non  tanto  per  il
prodotto, che  oggi  ƒ  di  ottimo  livello,  quanto  invece  per  il  regolamento,  perch„  ƒ  troppo, troppo
restrittivo. Se si vuol continuare l’insuccesso del KF, basta solo continuare con questo sistema. Se non si
semplifica, non riusciremo ad ottenere niente di buono. Bisogna semplificare”.

DOWNLOAD COMUNICATO

Created by: admin - 28/12/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!