VROOM 245... UN CONCENTRATO DI TECNICA

45 PAGINE DI TECNICA Chi ben inizia è a metà dell'opera. E Vroom per tenere fede a certetradizioni e ai consigli dei lettori si presenta col primo numero delnuovo anno aumentando la pagine dedicate alla tecnica: una carrellatadi servizi tecnici, uno più interessante dell'altro. Buona lettura enon perdeteci di vista. Prossimamente sono in programma diverse novitàeditoriali e altre importanti iniziative... Arrivederci su Vroom e in pista.

Ben 45 pagine fitte di testo e con molte foto a corredo per informarvi sulle tante novità motoristiche. Una panoramica dei motori di nuova omologa con le schede personalizzate di Marco Natoli, così da fare le immediate comparazioni tra i motori. E, soprattutto, il test in esclusiva mondiale, di due dei nuovi propulsori 2010, il CRS di Gilberto Frattesi e il Pavesi di Riccardo Pavesi, complice Joe Romano. Ma non solo. Gli stessi motori provati in pista sono stati anche sottoposti ai Raggi X per comprendere meglio le innovazioni e l'architettura interna.
E poi ancora il flussometro: com'è, come funziona e come è fatto lo strumento ad hoc per chi elabora il motore. Carburatore a membrana o a vaschetta? Tesi & Antitesi tratta i pro e i contro di entrambe le soluzioni. Non abbiamo poi conteggiato insieme alla posta tecnica un racconto sensazionale su Walter Kaaden e i 50 anni del valvola rotante. Una storia incredibile e avvincente che prende vita dalla seconda guerra mondiale. Da non perdere.
Buona lettura e non perdeteci di vista. Col nuovo anno sono in programma diverse novità editoriali e altre importanti iniziative...
Arrivederci su Vroom e in pista.


Editoriale 245

VROOM XXII, UNA MARCIA IN PIU'
Ai tempi di quando andavo alla scuola materna si usava riempire le pagine dei quaderni con tanti bastoncini... Sì, tante "i" senza il puntino bene allineate e tutte della stessa altezza. Pagine e pagine dei segni e simboli più svariati, tanti da non riuscire più a cancellare dalla memoria. Altri tempi, altri metodi...
Oggi mi ritrovo ad osservare il secondo bastoncino di seguito alle due XX. Nella numerazione latina sappiamo benissimo cosa significa, ma da un punto di vista simbolico quel bastoncino mi piace identificarlo come una marcia in più per il nostro giornale. Il 2009, si sà, è risultato l'anno  più difficile del nuovo millennio e forse non solo per il karting.  Oggi si è consapevoli che bisogna fare sacrifici, lavorare con cognizione avanzando progetti concreti se si vuole raggiungere lo scopo.
Noi con Vroom, nelle difficoltà condivise con il mondo, siamo riusciti comunque a divertirci e dai riscontri nelle vendite sembra che anche voi lettori condividiate il nostro spirito. Ci siamo ritrovati a redigere un giornale producendo servizi esclusivi con una certa disinvoltura. E tutto questo perché Vroom vanta una squadra di collaboratori di levatura, particolarmente preparati in materia. Una squadra di pazzi, ve lo garantisco e io ne vado orgoglioso perché mi permettono di essere il loro direttore.
Una marcia in più ripeto, ma è pur vero che, come sul pomello della leva del cambio delle auto sportive i due bastoncini indicano la seconda marcia. Ecco, Vroom oggi è come un'auto sportiva di grossa cilindrata che ha appena ingranato la seconda marcia. Sì, è come pensate. Cosa accadrà mai quando inseriremo le altre marce e sfrutteremo i tanti cavalli che abbiamo a disposizione? Sarà ancora più avvincente e appassionate, non credete? Da mozzafiato! Sì da quest'anno avremo un altro sprint, e con questo numero già lo si nota. Tanta "ciccia", come si dice a Roma.
Speriamo che anche l'industria del Made in Italy possa ingranare la marcia superiore, e cioè quella di offrire al mercato i prodotti che necessitano. Ma sono sicuro che qualcuno lo ha già pensato, anche perchè per i venditori di fumo non c'è futuro. È risaputo...

Ancora tanti auguri per un 2010 all'insegna del divertimento.
A presto su Vroom

Giuliano Ciucci Giuliani








SOMMARIO ANALITICO VROOM 245






MOTORI – OMOLOGHE 2010-2018

Su il cilindro
Il tempo vola, una delle tante frasi banali che ci capita di sentire, ma anche di pronunciare. In questo caso però ha un certo fondamento. I tre anni che devono trascorrere dall’ultima omologa per presentare nuovi modelli sembrano volati, abbreviati anche dalle polemiche, mai sopite, seguite all’introduzione dei KF. Ma in questo momento ci interessa l’assetto tecnico e le soluzioni adottate per migliorarlo. Va registrato il brillante periodo attraversato dai KZ (motori con il cambio meccanico), favorito anche dalla migrazione di molti appassionati che cercano quelle soddisfazioni che, al momento, non trovano nella nuova KF...





PROVA IN PISTA AM/PAVESI 125 KZ2

La rivincita
Pavesi e Manetti, dopo aver sfiorato il Mondiale 125 nel 2003, sono di nuovo insieme. Solo che ora sono entrambi dalla stessa parte del muretto dopo che il pilota forlivese si è lanciato nella produzione di telai. Scopriamo il potenziale di questo binomio… 





RAGGI X: PAVESI 25° EVO 2

Il Pavesi ai Raggi X
Abbiamo smontato insieme a Joe Romano, un motore Pavesi di ultima omologa: il 25° Evolution 2. Ecco cosa rende grande questo propulsore...






PROVA IN PISTA CRS G1

Verso gli standard
Gilberto Frattesi presenta il nuovo motore CRS G1, un 125 a marce realizzato con misure e impostazioni più tradizionali rispetto a quelle cui ci aveva abituato, ma comunque con soluzioni sempre particolari.





RAGGI X, CRS G1

Messo in quadro
Per questo modello di CRS, il G1, è stato scelto di tornare a misure canoniche di alesaggio e corsa. Ma le scelte costruttive caratteristiche e specifiche non mancano ugualmente





TESI & ANTITESI: IL CARBURATORE

Un tuffo... nella vaschetta!
Si sta tornando a parlare dell'adozione dei carburatori di tipo motociclistico sui motori senza cambio. Una contrapposizione che vede da una parte questo componenti a "vaschetta" e dall'altra i tradizionali carburatori a "membrana". Vediamo quali sono i pro e i contro di entrambe le soluzioni.





TECNICA IL FLUSSOMETRO

Cos'è, come funziona e come è fatto
C'è chi elabora un propulsore in modo empirico. E chi lo fa in modo scientifico, usando strumentazioni ad hoc per sapere quale strada prendere. Il banco prova flussi è uno di quei strumenti. Vediamone insieme caratteristiche e funzionamento...





SPECIALE SCUOLA KARTING

W la Skuola
Che cos'è una scuola karting riconosciuta Fik? È consigliata a tutti i bambini e genitori che vogliono praticare questo sport? come si svolgono i corsi di pilotaggio. C'è un ritorno economico per gli operatori del settore? E questi e ad altri quesiti rispondono Giulio Lidonnici, Glenda Capello e Roberto Albanese.





PRIMO PIANO TESTA RACING

Il kart in testa
Punto di riferimento per i kartisti laziali da oltre 25 anni il team Testa racing ci ospita all'interno del nuovo punto vendita che ha sede presso il circuito internazionale di Viterbo.





GARE, 10° ROTAX GRAND FINALS

Rotax 10, 100, 1000
La BRP-Powertrain, costruttore dei motori Rotax e organizzatore dell’annuale Rotax Grand Finals, ha centrato ancora una volta l’obiettivo: superare gli standard che hanno fatto dell’edizione del 2008 a La Conca un evento globale.




VROOM VINTAGE

Walter Kaaden e i 50 anni del valvola rotante
La storia vuole che il padre del motore 2 Tempi a valvola rotante fu Walter Kaaden. Ma non fu solo nel dare vita a questa rivoluzione.

SPECIALE REGIONI
Campania, Lombardia

REGIONALI E TROFEI
Abruzzo, Campania, Toscana, Liguria, Sicilia

KC-MTL e VROOM BOX

LE ALTRE RUBRICHE
PRESA DIRETTA
MONDOKART
A TUTTA POSTA
VROOMARKET
CALENDARIO


Created by: admin - 29/12/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!