10 ore di spettacolo

2° prova del 1°Trofeo dei Campioni a Viterbo. Un tiepido sole invernale ha fatto da stupenda vetrina all’evento mentre il tifo degli appassionati ha riscaldato l’intera manifestazione e i numerosi duelli in pista hanno reso incandescenti le competizioni.

Oltre 130 i piloti accorsi per non perdersi la penultima gara del prestigioso trofeo.
I presenti hanno potuto ammirare un’intensa domenica di competizioni grazie alle dieci categorie presenti che hanno regalato oltre dieci ore di grande spettacolo e emozioni.

Vince la 2° prova del 1°Trofeo dei Campioni nella categoria più importante, la KZ2, il fuoriclasse viterbese Franco Stinchelli. Infatti, dopo aver dominato sia le prove cronometrate che la pre-finale, è stato proprio il ventiquattrenne di Civita Castellana a trionfare con grande vantaggio nella gara finale. Con questa importante vittoria Stinchelli riapre i giochi per la conquista del trofeo quando manca una sola gara alla conclusione. Si aggiudica il secondo gradino del podio Alex Frassinetti, mentre Giuseppe Gallo taglia il traguardo per terzo. Male purtroppo l’altro campione viterbese Alessandro Fabiani fuori nella fase finale della gara per un contatto con Marco Diamantini mentre si stavano giocando il secondo posto. Dopo il contatto Fabiani ha chiuso la sua gara al 14esimo posto vanificando la stupenda vittoria della prima prova e compromettendo così l’intero Trofeo, mentre Diamantini è riuscito a chiudere la gara in settima posizione.

Per quanto concerne le altre categorie iscritte al trofeo Yari Martinozzi trionfa nella 60 Baby davanti a Edoardo di Lernia (2°) e Matteo Boni (3°), mentre Antonio Romanucci domina la categoria 60 Mini tagliando il traguardo prima di Vincenzo Paparo e Luca Innocenzi. Nella classe 100 Italia vince Emiliano Petrossi, secondo posto per Gianluca Lauretti e terzo per Andrea Sgamma. Romeo Chiodi conquista il gradino più alto del podio nella 125 Italia, secondo David Mastracci e terzo Renato Baiani. Gian Marco Ercoli ipoteca il trofeo in classe KF2 aggiudicandosi anche la seconda prova, dietro di lui tagliano il traguardo Luca Osvaldi e Lorenzo Caponi, mentre in KF3 trionfa Alessio Profeta davanti a Matteo Leone e Riccardo Vullo rispettivamente secondo e terzo. In gara, ma fuori trofeo, anche le tre categorie Easy. Sofia Floersch trionfa nella classe 60 Easy, Jonathan Ceccotto secondo e Davide Lombardi terzo.
Pier Armando Vender domina la 125 Easy seguito da Jan Kisiel e Gianni Zani, mentre Dario Orsini trionfa nella 100 Easy davanti a Riccardo Porta e Patrizio Orsini. Per conoscere i vincitori finali bisognerà però attendere domenica 21 marzo quando andrà in scena, sempre sulle splendide curve del tracciato viterbese, la terza e ultima prova del Trofeo dei Campioni. Trofeo già concluso soltanto per la categoria PRODRIVER che incorona campione Massimo Bellumuri, secondo classificato Mirko Valente e terzo Renato Bianchini.


Created by: admin - 22/02/10

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!