WSK EURO SERIES A MURO LECCESE - RACE DAY

La Wsk Euro Series parte da Muro Leccese con i successi di Marco Ardigò (Tonykart/Vortex) in SKF, Bas Lammers (Intrepid/Tm) in KZ1, Paolo De Conto (Energy/Tm) in KZ2, Ignazio D’agosto (Tonykart/Vortex), in KF2 e Max Verstappen in KF3.

Muro Leccese (Le), 7 Marzo 2010

Testo e Foto Press.Net News

WSK EURO SERIES, PARTENZA VINCENTE. Si è corso senza sosta per l’intera giornata, con i migliori dei 250 piloti giunti a Muro Leccese (LE), al Circuito Internazionale la Conca, per il primo appuntamento della WSK Euro Series di karting. I migliori 34 piloti, emersi da ognuna delle categorie ammesse, hanno dato vita a una serie di gare dall’alto contenuto agonistico, che non hanno mancato di riservare sorprese.

MARCO ARDIGÒ È IL PRIMO LEADER IN SUPER KF. Ha dovuto rimontare dopo aver rotto la catena nelle manches, fino a cogliere il risultato pieno in Finale. Il bresciano Marco Ardigò (Tony KartVortexVega) ha condotto in testa la gara decisiva, ma lo ha fatto guardandosi continuamente le spalle: il francese Armand Convers (KosmicVortexVega) e l’olandese Nyck De Vries (ZanardiParillaVega) sono sempre rimasti in scia al leader, pronti a entrare in bagarre per la vittoria. I due si sono scambiati la posizione più di una volta, perdendo per questo motivo il contatto da Ardigò proprio nel finale. L’attacco decisivo di De Vries, salito infine al secondo posto, è stato così il preludio al primo successo di stagione del pilota Tony Kart, che guida la classifica della WSK Euro Series con 56 punti, davanti agli stessi De Vries (41) e Convers (40). Quarto in campionato è l’inglese Ben Cooper (KosmicVortexVega), campione 2009 della KF2, che ha colto buoni piazzamenti in questo suo nuovo impegno nella classe maggiore. Solo quinto in classifica è il campione uscente della categoria, il francese Arnaud Kozlinski (CRGMaxterVega), rimasto attardato da alcune penalizzazioni ricevute durante la procedura di partenza delle finali.

BAS LAMMERS SI RIPETE IN KZ1. Dopo un inizio in sordina, l’olandese Bas Lammers  (IntrepidTMDunlop), campione uscente KZ1, ha mostrato le sue armi migliori a partire dalla Prefinale. In questa gara Lammers ha concluso in rimonta alle spalle del vincitore, il belga Jonathan Thonon (CRGMaxterDunlop), che si è in questo modo imposto come il più serio candidato alla vittoria finale. Nell’ultima gara ha invece sorpreso il trevigiano Paolo De Conto (EnergyTMDunlop), il migliore dei piloti iscritti in KZ2. Nel confronto tra i due avversari, De Conto è stato il terzo a godere, scattando in testa in partenza per guidare il gruppo fin quasi a metà gara. Lammers ha poi sferrato l’attacco decisivo, andando al comando con un sorpasso a De Conto che subito dopo è stato replicato da Thonon. Il francese Jeremy Iglesias (IntrepidTMDunlop) ha completato il podio della KZ1, mentre in KZ2 dietro De Conto si sono classificati il tedesco Marcel Jeleniowski (EnergyTMDunlop) e il polacco Daniel Fuchs (BirelTMDunlop).

LA KF3 È DI MAX VERSTAPPEN, CON I CONSIGLI DA F.1 DI PAPÀ JOS. L’olandese Max Verstappen (CRGMaxterDunlop), figlio dodicenne dell’ex pilota di F.1 Jos Verstappen, non poteva ripagare meglio il suo apprensivo papà, munifico di consigli così autorevoli. Il debutto in WSK è stato vincente per Verstappen, che in classe KF3 si è aggiudicato prefinale e Finale con grande autorità. Il pescarese Loris Spinelli (IntrepidTMDunlop) ha provato a insidiarlo, incappando però in una penalizzazione che lo ha fatto allontanare dal podio. Alle spalle del vincitore si sono perciò classificati l’olandese Peter Hoevenaars (IntrepidTMDunlop) e il francese Anthoine Hubert (Tony KartVortexDunlop).

SUL CIRCUITO DI CASA, IGNAZIO D’AGOSTO SI AGGIUDICA LA KF2. Ha esordito alla vittoria nell’ultima gara del 2009 e si è ripetuto in apertura della nuova stagione. Il barese Ignazio D’Agosto (Tony KartVortexVega) è il primo leader della KF2, dopo aver dominato fin dalle prove ogni fase del weekend. Dietro D’agosto è emerso il brasiliano Guilherme Silva (Tony KartVortexVega), davanti al danese Nikolaj Moeller Madsen (EnergyTMVega). Quest’ultimo ha vinto la corsa al podio prevalendo su Michelle Gatting (CRGMaxterVega), sua agguerrita connazionale.

WSK IN TV. Non cambia l’appuntamento fisso con il servizio televisivo degli eventi WSK: la prossima
trasmissione è prevista venerdì 12 marzo, dalla classica emittente Rai Sport Più. Tutte le classifiche WSK sono inoltre visualizzabili su www.wsk.it.

DOWNLOAD COMUNICATO

Created by: admin - 07/03/10

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!