Federer alla prova finale

Columns: Primo Piano
Fabian Federer punta a salire di nuovo sul trono continentale della KZ2. Ma per riuscire nell'impresa non potrà sbagliare.
Fabian Federer con il trofeo del titolo europeo 2011

Dopo la conquista del suo primo titolo europeo KZ2, a Wackersdorf nel 2011 sempre su Crg, e dopo la sfortunata parentesi in KZ1, l'altoatesino torna in auge in KZ2 grazie all'affermazione di Adria, confermando la già bella prestazione espressa a Essay. Oltre a Irlando, Corberi e Lorandi, il suo più temibile avversario ci risulta Stan Pex, anche lui su Crg. L'olandese motorizzato Vortex, a sole tre lunghezze da Federer nella classifica di campionato quando manca una sola prova, quella decisiva, a Genk, sembra il favorito di turno anche perché corre sulla sua pista, quella che conosce a menadito. Per spuntarla Fabian Federer supportato dal Crg motorizzato Modena Engines preparato da Maik Siebeck dovrà sfoggiare le sue migliori capacità velocistiche. Un esame importante per stabilire se oltre a essere veloce il 26enne di Longostagno, una frazione di Renon (a 20 km da Bolzano), è migliorato nella gestione dei momenti importanti della competizione, quelli decisivi, che ti promuovono tra i campioni della categoria e non gettare al vento una così favorevole occasione.

Created by: www.vroomkart.it - 09/06/16

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!