Rok Cup International Final - In Super D’Abramo domina davanti a Russo e Gaglianò

- Gare
Parte forte il sabato pomeriggio di Lonato, finale accesa quella della Super Rok, dominata da Mattia D’Abramo. Secondo e terzo posto per Vittorio Russo e Giuseppe Gaglianò.

Il sabato pomeriggio della ROK Cup International Final, va in archivio per quanto riguarda la Super Rok. La prima finale del giorno non ha deluso le aspettative , dominio assoluto per Mattia D’Abramo ed ennesima tripletta italiana sul podio.
 
Il driver BM Karting ha concretizzato al meglio una pole position guadagnata grazie agli scontri diretti. Tutto facile in finale con partenza e arrivo in prima posizione, ritmo devastante che non ha lasciato spazio agli avversari. Seconda piazza per Vittorio Russo, per metà gara negli scarichi del vincitore, una buona medaglia d’argento per la gioia di Pacitto Racing. Chiude terzo Giuseppe Gaglianò a cinque secondi dal duo di testa.
 
Spettacolo vero alle spalle del podio con sorpassi al limite e contatti per quasi tutta la competizione. Quarta piazza guadagnata dall’ottimo Sebastian Boyd  a pochi decimi dal podio, seguono Alessandro Brigatti e Simone Mazzotti in quinta e sesta posizione. Rimonta Matteo Chiari settimo ai danni di Samuel Weibel, top ten conclusa da Fabienne Lanz e Scott Sorensen.

 

Risultati completi

Da Lonato, Simone Corradengo

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook