Lulham, esordio OK! L'inglese vince all'esordio in Senior al Trofeo delle Industrie

- Gare
Lulham vince d'autorevolezza all'esordio in OK, Ferrari e Rosso infiammano la folla.

Christopher Lulham (Exprit/Vortex) ha vinto con autorevolezza la 46a edizione del Trofeo delle Industrie nella classe OK. L'inglese, all'esordio in Senior, ha subito rilevato la prima posizione da Leonardo Bizzotto (Tony Kart/Vortex), poi 4°. Da quel momento l'alfiere del Forza Racing non ha più lasciato la testa della gara fino alla tanto attesa bandiera a scacchi.

Alle sue spalle si è classificato uno straordinario Lorenzo Ferrari (Tony Kart/Vortex), che ha saputo ovviare agli inconvenienti sofferti in Prefinale rimontando dall'ultima piazza fino alla piazza d’onore. L'alfiere del Fusion Motorsport è seguito dal poleman Bizzotto nonché da Gerner Carl-Anton (Zanardi/Parilla) protagonista di un contatto con Andrea Rosso (CRG/Parilla) quando quest’ultimo era lanciato verso il podio. L'italiano, anch'egli alla prima in OK e con i colori del CRG Racing Team, si è cimentato in un ritorno al top da circoletto rosso dopo esser stato rilegato in quartultima piazza, la 15a, a causa dello sgancio dello spoiler.

Ultimano la top10 Leonardo Marseglia (Tony Kart/Vortex), Riccardo Pollastri (BirelART/Parilla), Alexey Nesov (Tony Kart/TM), Ugo Gazil (Zanardi/Parilla)e Michael Rosina (CRG/Parilla).

Classifica completa
 
Andrea Giustini

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook