SKUSA! SuperNationals 21 - Qualifiche

- Eventi
Primi risultati da Las Vegas, la SKUSA! SuperNationals 2017 entra nel vivo, archiviate le qualifiche ufficiali per tutte le categorie.

Tante le pole position con ben dieci categorie presenti, dalla classe regina KZ alla Micro Swift.

KZ – Parte subito forte Jeremy Iglesias (Praga/TM), autore del giro più veloce. Il francese s’impone con l’ottimo 59.269 fisso sul cronometro, alle sue spalle il primo dei Sodi e vice Campione del Mondo, Anthony Abbasse (Sodi/TM). Al francese fa eco il collega Bas Lammers (Sodi/TM), terzo assoluto delle prove ufficiali, quarto Marjin Kremers (BirelART-TM).
Chiude la top five, il Campione del Mondo in carica, Paolo de Conto (CRG/TM) seguito dal collega Benjamin Tornqvist (CRG-TM). Prime dieci posizioni sancite da Formal (Intrepid/TM), Carlton (Formula K/TM), Simioni (BirelArt/TM) e Wickens (BirelArt/TM). Quattordicesimo tempo per l’iridato KZ2, Alex Irlando (Sodi/TM).

S1 – Pole position attribuita a Gary Carlton (Formula K-Honda), seguono Billy Musgrave (Aluminos-Honda) e  Matt Hamilton (Aluminos-Honda). French (Sodikart-Honda) e Greendfield (BirelArt/Swedetech) rispettivamente in quarta e quinta piazza.

S2 – Buona prestazione quella di Jason Pettit (Aluminos-Honda) leader di giornata. Ad un passo dalla prima casella, Emiliano Salazar (Praga-Honda), tallonato a sua volta da Kol Bailey (Praga-Honda). Dickinson (Sodi/Fisher) e Van Der Steur (FA/CPI) in top five.

S4 - Ryan Kinnear (Intrepid-Honda), Jordon Musser (BirelART-Honda) e Terry Lawrence (CKR-Honda) nelle prime tre posizioni degli heats.

S4 SM – Primato Sodi con il portacolori Mike Jones (Sodikart-Honda), alle sue spalle, Bonnier Moulton (Tony Kart-Honda) e John Crown (Aluminos-Honda).

X30 Junior – Il pilota Parolin, Matheus Morgatto (Parolin-IAME) centra il primato. Un buon Zane Maloney  (Tony Kart-IAME) guida la riscossa Tony Kart, terzo Jak Crawdford (Tony Kart-IAME). Presente il figlio d’arte Sebastian Montoya (Tony Kart-IAME), in sesta posizione assoluta. Sedicesimo il Campione Italiano Gabriele Minì (Parolin/WRE).

X30 Senior – Non sbaglia il Campione del Mondo in carica, Danny Cairle Danny Keirle (KRepublic-IAME), subito a dettare il passo. Ottima piazza d’onore per il primo degli italiani, sul nuovo  KRepublic, Lorenzo Travisanutto (KRepublic-IAME). Olin Galli (CRG-IAME), completa il podio virtuale. Nono l’ex F3, Ben Barnicoat (Fullerton/Tru Tech Racing Engines).

X30 Master - Renato David (BirelART-IAME), guida il gruppo, secondo Nienkotter (Compkart-IAME), terzo Ramahlo (Compkart-IAME). 

Mini Swift - Taylor Barnard (Benik Kart-IAME) primo dei “piccoli” kartisti, in lotta anche Carson Morgan (Benik Kart-IAME) e Diego Contecha (Tony Kart-IAME). Ventesima posizione ottenuta dall’italiano di casa CRG, Alfio Spina.

Micro Swift - Frankie Iadevaia (Nitro Kart-IAME), Vinicius Tessaro (Kosmic Kart-IAME) e Parker Delong (Benik Kart-IAME), al vertice.

Risultati completi 

Simone Corradengo
 

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook