La Rotax MAX Challenge Grand Finals 2018 si farà in Brasile!

- News & Anteprime
Press Release by:
L'evento più atteso targato Rotax, la Rotax MAX Challenge Grand Finals verrà disputata all'International Karting Circuit Paladino of Conde di Paraíba, in Brasile.

L’edizione 2018 del Rotax MAX Challenge Grand Finals (RMCGF), che attrae piloti migliori di tutto il mondo, verrà disputata all’International Karting Circuit Paladino of Conde sito nello stato di Paraìba (Brasile) e andrà in scena dal 26 novembre all’1 dicembre 2018.

“Siamo lieti di annunciare che la location della RMCGF 2018 sarà il Brasile, si tratta della prima volta per questo evento in Sud America. Detto luogo porta l’appeal della RMCGF ad un altro livello, confermando una volta di più il suo status di evento kartistico più entusiasmante del mondo” ha detto Peter Oelsinger, Vice Presidente di Rotax Propulsion Systems alla BRP. “ Il Circuito Internacional Paladino presenta tutti i requisiti per un evento di alto livello, offrendo il meglio ai partecipanti.”

“La passione e l’incertezza tipiche del Karting lo rendono uno sport veramente popolare in Brasile. La Rotax MAX Challenge Grand Finals sarà la punta di diamante del nostro calendario kartistico e siamo felici di ospitare persone da parte di tutto il Mondo nel nostro paese” ha commentato Waldner Bernardo de Oliveira, Presidente della Confederação Brasileira de Automobilismo (CBA). 

Il Brasile vedrà disputare un’importante  finale della stagione delle quattro ruotne con 360 piloti provenienti da 60 paesi in occasione della 19a edizione della famosa gara, che sarà organizzata con l’aiuto dei partner locali, tra i quali Rotax Mach 5, l’importatore per il Brasile. Il tracciato si trova a Conde, Paraìba, nella zona orientale del paese; un’area turistica e industriale, conosciuta anche per la sua memoria culturale nonché per la presenza di spiagge incantevoli. Paladino è ricordato tra i piloti come un circuito fatto veloce con molte zone di sorpasso.

“Siamo orgogliosi di organizzare la Grand Finals con BRP nel nostro circuito; concentreremo tutti i nostri sforzi per assicurare il successo dell’evento” ha concluso Sergio Crispim, proprietario del kartodromo.

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook