23a Winter Cup – Report OKJ


- Gare
Spettacolo nella Junior della Winter Cup. Aron precede Meguetounif e Griggs.

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 10.0px 0.0px; font: 11.0px 'Trebuchet MS'; color: #000000; -webkit-text-stroke: #000000} span.s1 {font-kerning: none}
Cala il sipario sull’edizione 2018 della Winter Cup, Lonato saluta la competizione e si prepara alle prossime tappe stagionali. Nella junior, Paul Aron porta a casa il weekend al termine di un weekend al cardiopalma.

Tanti gli avvicendamenti al South Garda Karting, merito anche delle condizioni non facili, compresa la pioggia della domenica.

Al termine delle ultime due manches di qualificazione, Gabriele Minì (Parolin/Iame), dominava la classifica grazie alle due vittorie, un terzo ed un quarto posto. Ottimi i piazzamenti di Luca Griggs (Exprit/Vortex) e Francesco Pizzi (BirelArt/TM).

Stessi protagonisti per quanto riguarda le prefinali, fondamentali ai fini della finalissima. In seguito alla somma dei punti ottenuti tra heats e super heats, prima fila composta da Luca Griggs e Gabriele Minì, veri e propri protagonisti del weekend. Terza e quarta posizioni nelle mani di Francesco Pizzi e Paul Aron, top five virtuale conclusa da Gabriel Bortoleto, trionfatore del primo super heat.

Finale: Condizioni difficili e per nulla scontate nell’atto conclusivo della junior. Tanto lo spettacolo ed i colpi di scena, dettati dalle condizioni del tracciato. Dopo l’immediata uscita di scena da parte di Bortoleto finito in testa coda, via alle danze con la lotta per la vittoria. Scatto fulmineo per l’asso della Lennox Lamb Racing, Luca Griggs, capace di amministrare le corsa fino alla bandiera a scacchi, salvo poi doversi arrendere alla penalità di fine gara. Un secondo per l’italiano, precipitato dal primo al terzo posto, chi sorride è certamente Paul Aron (FA/Vortex), dunque trionfatore dell’evento. Gara degna di nota quella dell’estone che porta a casa un buon weekend, utile per cominciare la stagione nel migliore dei modi. Medaglia d’argento attribuita a Sami Meguetounif (Formula K/TM), sorpresa del weekend.

Ai piedi del podio, Georgi Dimitrov (Exprit/Vortex) autore di otto sorpassi, quinta piazza rispondete a primo Birel Art di Francesco Pizzi (BirelArt/TM), protagonista del fine settimana. Sesto Kai Askey (FA/Vortex), settimo Kiril Small (Tony Kart/Vortex), ottavo Laurens Van Hoepen (Tony Kart/Vortex). Chiudono la top ten Taylor Barnard (KR/Parilla) e Gutierrez Gomez (FA/Iame).
 
QUI i risultati completi

Da Lonato, Simone Corradengo (scorradengo@vroom.it)
Credit photo: Raceframe

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook