Winter Cup – Cristian Bertuca, “sarà una stagione piena di sorprese”

- Primo Piano
Weekend positivo per la giovane promessa Evokart, Cristian Bertuca, terzo assoluto al termine della Winter Cup.

Fine settimana impegnativo per tutti i drivers presenti all’edizione 2018 della Winter Cup. Competizione ormai attesissima ed onorata a livello internazionale, più di 300 i piloti presenti durante il weekend del South Garda Karting.
Come da copione, sempre viva e spettacolare la Mini Rok, categoria delle giovani speranze, agguerrite ad ogni sessione. Dopo il ricambio generazionale, spazio a nuovi ed altrettanto promettenti protagonisti della serie. E’ certamente il caso del giovanissimo Cristian Bertuca, asso di casa Evokart e protagonista dell’evento con una prestazione degna di nota.
Competitivo sin dalle prime sessioni, l’italiano è riuscito a portare a casa un fine settimana certamente positivo. Un secondo ed un quarto posto durante gli heats del sabato per poi confermarsi terzo assoluto dopo il superheats della domenica. Condizioni meteo non semplici hanno poi animato la finalissima, chiusa in terza posizione a tre decimi dalla vittoria.

Di seguito le parole di Bertuca al termine del weekend:

- Cristian, un bilancio della Winter Cup in generale?
«Devo dire che il weekend della Winter Cup è iniziato molto bene perché sono riuscito a fare una buona qualifica e ad aggiudicarmi sempre la top 3 nelle heats. Del resto la gara è andata come doveva, sono felice di essere stato davanti per più di metà gara e aggiudicarmi il podio finale.»
- Come ti sei trovato con i materiali e le condizioni della pista per nulla favorevoli?
«Con il materiale che mi offre il team, sia motore e telaio mi trovo molto bene, sono molto performanti. Le condizioni della pista erano abbastanza sfavorevoli con la pista piuttosto scivolosa, devo dire che me la sono cavata bene.»

- Puoi farci un breve racconto della Finale? Le gare in Mini non sono mai facili…
«E’ vero, le gare in Mini non sono per nulla semplici, sono molto competitive ma io punto sempre a dare del mio meglio per vincere. In gara sono riuscito a rimanere al comando per tutti i primi 9 giri e verso la fine ho avuto delle difficoltà, ma sono riuscito a portare a casa il terzo posto.»

- Ti aspettavi di cominciare così questa stagione?
«Si, quest’anno sarà pieno di sorprese e sono sicuro di centrare altri ottimi risultati.»

- Qual è l'obiettivo per questo 2018 con Evokart?
«L’obiettivo per questo 2018 con Evokart è sicuramente di impegnarmi e dare il massimo per fare vedere al team, e agli altri che sono pienamente in forma e carico per puntare a vincere le prossime gare.»

Simone Corradengo (scorradengo@vroom.it)


Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook