Rubens Barrichello – Idea mondiale KZ 2018?

Columns: Intervista
L’ex pilota di Formula 1, ritrovata certezza del karting, si racconta in anteprima ai microfoni di Vroom Karting Magazine.

Ormai da tempo, l’eterno ragazzo di San Paolo, fa tappa fissa nei weekend di gara più disparati nel panorama kartistico. Una seconda giovinezza, portata anche dalle due carriere, ormai avviate, dei figli Eduardo e Fernando.

Nel 2016, lo sbarco di Rubens nel edizione svedese del Mondiale KZ CIK FIA. Presenza non da poco quella dell’ex ferrarista a Kristianstad, uomo BirelArt per l’occasione. Finalissima non fortunata vista la penalità di dieci secondi causata dallo sgancio dello spoiler, chiusa in 24esima posizione, con quattro posizioni rimontate. 

In occasione del recente appuntamento, Florida Winter Tour, targato Rok Cup USA, Barrichello ha ribadito ai nostri microfoni, la voglia di tornare sul palcoscenico Mondiale.

Rubens, hai mai pensato di prendere parte ad alcune gare CIK FIA 2018?
"Io vorrei tornare di nuovo al Mondiale... se le date lo permetteranno, cercherò di testare con OTK a Genk. Il kart è sicuramente la mia passione”.

Come previsto dal calendario CIK FIA, il Mondiale KZ andrà in scena dal sei al nove settembre 2018, proprio sul kartodromo di Genk (Belgio). Rubens Barrichello sarà ai blocchi di partenza? Parola alla stagione.

Appuntamento al numero di aprile di Vroom International, con l’intervista esclusiva a tutta la famiglia Barrichello.

Simone Corradengo (scorradengo@vroom.it)

Credits: Marianella Gonzalez

Created by: scorradengo - 27/03/18

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!