CIK Euro, Sarno: Camplese e Palomba in pole position

Columns: FIA Karting European Champhionship
Saranno Lorenzo Camplese (SC Performance) e Giuseppe Palomba (Croc Promotion) a scattare dalla pole position nelle manche di KZ e KZ2 del secondo ed ultimo round del FIA Karting European Championship.

La location del Circuito Internazionale Napoli ha sorriso dunque agli italiani, che hanno monopolizzato le pole position all’Europeo. KZ - Camplese a bordo del suo Tony Kart/Vortex ha segnato il miglior tempo in 56.279, staccando di soli 41 millesimi il connazionale Alessandro Irlando (Birel ART). 3° Simo Puhakka (Tony Kart/Vortex), che a Sarno aveva vinto l’ultima gara disputata dal circus WSK Promotion. La 4a piazza, invece, è del leader della generale Anthony Abbasse (Sodikart), seguito dallo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG) e da Jorrit Pex (KR). 7° l’altro Kart Republic di Mirko Torsellini, che si è messo alle spalle Bas Lammers (Sodikart). Ultimano la top10 Fabian Federer (SRP Racing) e Marco Ardigò (Tony Kart).

KZ - Camplese a bordo del suo Tony Kart/Vortex ha segnato il miglior tempo in 56.279, staccando di soli 41 millesimi il connazionale Alessandro Irlando (Birel ART). 3° Simo Puhakka (Tony Kart/Vortex), che a Sarno aveva vinto l’ultima gara disputata dal circus WSK Promotion.

La 4a piazza, invece, è del leader della generale Anthony Abbasse (Sodikart), seguito dallo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG) e da Jorrit Pex (KR). 7° l’altro Kart Republic di Mirko Torsellini, che si è messo alle spalle Bas Lammers (Sodikart). Ultimano la top10 Fabian Federer (SRP Racing) e Marco Ardigò (Tony Kart).

KZ2 – Palomba leader in casa
Giuseppe Palomba è l’ultimo pole man della stagione europea KZ2! Grazie al miglior crono in 56.418, il campano di Croc Promotion è riuscito a imporsi sulla concorrenza come pole man assoluto e del gruppo A. Alle spalle dell’italiano, torna ai piani alti anche Giacomo Pollini per NGM Motorsport con il secondo miglior tempo in 56.640, valido per la prima casella del gruppo C. Completa il podio virtuale l’ottimo Senna Van Walstijn a due decimi dal primato ma comunque leader del gruppo C. Ultime tre pole position assegnate a Valentino Fritsh, David Vidales e Paavo Tonteri dal gruppo D al gruppo F. Seconde piazza di lusso per un ritrovato Emilien Denner e Alessio Piccini, secondi pe i gruppi A e E. Weekend leggermente in salita per gli attesi Longhi e Cunati, rispettivamente al 21esimo e 27esimo posto totale, meglio di loro fa Skaras con il 13esimo tempo.

Academy – Ho ancora poleman
Il pilota di Singapore Christian Ho ha spiazzato ancora una volta tutti i contenti al titolo Academy Trophy con la pole position finale. Chiudono alle sue spalle Jacob Douglas e Oleksandr Partyshev. Quarto posto assoluto per il capoclassifica Robert De Haan.

Lo spettacolo del Campionato Europeo FIA entrerà nel vivo domani con le manche di categoria per tutte e tre le classi partecipanti.

Credits: Vroom Kart

Created by: scorradengo - 14/06/19

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!