L’emozionante weekend ad Adria apre il girone di ritorno

Press Release by:
Columns: Gare
Il quarto round del campionato ha visto il paddock Easykart impegnato ad Adria in una due giorni di competizioni con le qualifiche del sabato condizionate da un temporale che si è abbattuto pochi minuti prima del via delle sessioni mentre prefinali e finali della domenica si sono svolte con condizioni asciutte e temperature tipiche del mese di giugno.

In occasione del round veneto è stato presentato ufficialmente il nuovo modello KZ Junior, nato dalla collaborazione tra Birel ART e la società MOTORI SEVEN. La categoria KZ Junior, telaio e motore monomarca, debutterà il prossimo anno e sarà dedicata ai piloti dai 12 ai 15 anni di età: l'obiettivo di questa nuova classe sarà di preparare i piloti alle competizioni in KZ e al passaggio alle competizioni in monoposto -come la F4, la Formula che si trova alla base della piramide F4-F3-F2-F1.
Tornando al presente, il round di Adria ha avuto una valenza speciale perché, di fatto, è iniziato il girone di ritorno che ci porterà a Castelletto il 14 luglio, a Pomposa il 4 agosto e a Siena il 15 settembre quando verranno decretati i campioni nazionali. I vincitori sul circuito veneto sono stati: Francesco Ruga (125), Rosolino Caralla (125 Senior), Mattia Livraghi (BMB Challenge), Adam Kowalski (100) e Andrea Calabrese (60).

125 Easykart: hat trick per Ruga, Caralla vince ancora in Senior
Francesco Ruga ha dominato il weekend con pole position, dominio assoluto in Prefinale e vittoria con quasi 1"5 di vantaggio in Finale su Daniele Tassone, ottimo secondo dopo aver recuperato ben otto posizioni rispetto al via. Sul terzo gradino del podio Mattia Moretti, giro più veloce in gara di Francesco Ruga. In Senior, a vincere è stato Rosolino Caralla (ottavo assoluto) davanti a Domenico Palumbo.


BMB Challenge: prima vittoria per Livraghi
Mattia Livraghi è il quarto vincitore diverso su quattro gare disputate e la prima vittoria dopo il suo ritorno incorona un inizio di stagione vissuto sempre nelle posizioni di vertice. Sul secondo gradino del podio ha concluso Luigi Beneventi al termine di una rimonta di cinque posizioni, terzo Marco Bernardi autore della pole position nella giornata di sabato. Giro più veloce di Luigi Beneventi.
100 Easy: Kowalski torna alla vittoria
Adam Kowalski torna al successo dopo il debutto vincente sull'altra pista veneta, quella di Jesolo. Il pilota ceco ha bissato il successo ottenuto in mattinata in Prefinale -un dominio assoluto visto il suo vantaggio al traguardo di oltre 6"7 sul resto del gruppo. Secondo gradino del podio per Leon Paper, terzo Leonardo Principalli il quale si conferma nuovamente tra i migliori in graduatoria. La pole è stata conquistata da Nicola Visani, giro più veloce di Adam Kowalski.


60 Easy: "...e il quarto [successo] vien da sé"
Quarta vittoria su quattro gare per Andrea Calabrese: the Shark ha dominato il weekend con pole position, vittoria in Prefinale e in Finale. Alle sue spalle la competizione è stata però molto serrata e il risultato incerto fino alla bandiera a scacchi ha regalato grandi emozioni: a spuntarla alla fine è stato il campione uscente dell'Euro Trophy Simon Rechenmacher, terzo Dylan Turri -entrambi avvantaggiati dalla penalizzazione di tre secondi di Leon Brunner per non aver rispettato la procedura di partenza. Giro più veloce di Simon Rechenmacher.


Easytraining, 23 is the magic number
23 pilotini sono scesi in pista nell'ambito dell'Easytraining, il progetto non agonistico ideato dall'Istruttore Sabino de Castro in collaborazione con Birel ART, nato per avvicinare i bambini sia al mondo del kart che alle categorie agonistiche dei fratelli maggiori. Come sempre, meeting teorici si sono alternati sia a prove libere che a simulazioni di gara in entrambe le giornate. 

No time to rest per il paddock Easykart perché il prossimo appuntamento è già dietro all'angolo... see you il 13-14 luglio sulla pista "7 Laghi Kart" di Castelletto di Branduzzo (Pavia).
Da non dimenticare: il 6 luglio torna l’Easykart Euro Trophy con il secondo round e si disputerà a Wackersdorf -una delle pista europee più importanti avendo ospitato mondiali, europei e round del prestigioso campionato tedesco DKM, inclusi i recenti Europei FIA di KZ e KZ2 nei quali i piloti ufficiali Birel ART Racing Alex Irlando e Riccardo Longhi hanno conquistato due arrivi a podio.
 
Foto a cura di Daniele Ghinassi - Fotoghinassi Sport - Per richiedere le foto: www.fotoghinassi.com - info@fotoghinassi.com  

Press Release by: Easykart Championship - 26/06/19

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!