FIA Euro, Le Mans – Minì e Antonelli vincono le gare, Amand e Travisanutto sono Campioni!

Columns: Gare
Al termine della doppia finale di Le Mans, Gabriele Minì (OK) e Andrea Kimi Antonelli (OK) si concedono il successo di tappa. Travisanutto e Amand sono i nuovi Campioni d’Europa!


OK – Minì festeggia la vittoria di tappa, Travisanutto il Campionato Europeo
L’epilogo di Le Mans regala la doppietta italiana in Senior grazie ai soliti Gabriele Minì e Lorenzo Travisanutto, contornati da un buon Taylor Barnard. Gabriele Minì massimizza un weekend più che positivo, reso ancor più importante dalla prima vittoria europea in OK. Dopo aver rimontato tre posizioni, il giovane palermitano non ha mollato la presa andando da solo verso il successo di tappa. Gabriele Minì completa l’ennesima stagione da “rookie terribile” chiudendo ancora in seconda posizione generale alle spalle di Lorenzo Travisanutto. Il Campione del Mondo ha ben gestito una corsa non del tutto facile, restando nella bagarre per la top five, diventata poi seconda dopo il crash di Coluccio all’ultima curva e la penalità per lo spoiler inflitta a Turney, giunto secondo sotto la bandiera a scacchi. Secondo titolo FIA di fila per il veneto, neo Campione d’Europa con 97 punti ai danni di Dexter Patterson, out dalla corsa dopo i primi giri e fuori dai giochi. Medaglia di bronzo per Taylor Barnard, rinato nelle ultime gare. Top five chiusa di Joseph Turney, autore comunque di sei posizioni recuperate e Nikolas Pirttlahti con dieci sorpassi all’attivo.



OKJ – Antonelli show, Amand vince il titolo!
Il weekend di Le Mans si chiude con una doppietta italiana e il titolo di Campione d’Europea ufficialmente nelle mani di Marcus Amand.
Dopo un weekend ai piani alti, Andrea Kimi Antonelli porta a casa la vittoria meritata, figlia della crescita continua weekend dopo weekend. Dopo il sorpasso per la leadership ai danni di Stenshorne, l’italiano di casa Rosberg riporta il team del Campione del Mondo F1 2016 sul gradino più alto con una condotta gara da dieci e lode fino alla fine. Alle spalle di Antonelli, doppietta tutta italiana con Alfio Spina al miglior risultato in carriera nel Campionato Europeo. Gara da urlo quella del siciliano con quattro posizioni recuperate e soli tre decimi di distacco da una probabile lotta per il successo con il compagno di marca. Chiude il terzo gradino del podio Ugo Ugochukwu, anch’esso solido durante il fine settimana francese con altre quattro posizioni recuperate. Top five chiusa da Stenshorne, pole man iniziale e protagonista del weekend, quinto James Wharton dopo il cambio di team. Marcus Amand conclude sesto un weekend poco rappresentativo ma funzionale in termini di classifica con il giusto quantitativo di punti utili per diventare il nuovo Campione d’Europa dopo Paul Aron nel 2018. Fine settimana nero per Thomas Ten Brinke, out dalla finale dopo una qualifica disastrosa nella giornata di venerdì. Con questo risultato, Amand porta a casa il titolo per soli 7 punti su Andrea Kimi Antonelli, scala terzo Ten Brinke con 58.




Da Le Mans, S.C.
Credits: FM Images

Created by: scorradengo - 21/07/19

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!