Motori kart firmati Galiffa

Columns: Primo Piano
I motori TM sono un'ottima base per chi corre nelle classi con il cambio. E Gianfranco Galiffa riesce a dare quel quid in più che in pista può fare la differenza: vediamo come (di M. Voltini - foto D. Paolicelli))

Nei nostri test in pista, noi di Vroom veniamo spesso assistiti dai reparti corse ufficiali delle Case costruttrici, che ovviamente nell'immaginario dei kartisti è la cosiddetta "situazione ideale".
Tuttavia nel corso del tempo abbiamo imparato ad apprezzare (non poco) l'aiuto offerto in pista da alcuni dei preparatori più validi a livello internazionale, e uno di questi è sicuramente Gianfranco Galiffa.
Il preparatore abruzzese è infatti uno di quei (pochi) personaggi che riescono a fondere mirabilmente le proprie capacità tecniche alle doti umane: sempre gentile e disponibile, sa oltretutto metterci a disposizione kart "allo stato dell'arte" con motori preparati al top. Motori che hanno conseguito svariati successi, a certificare quanto abbiamo appena scritto: tra gli ultimi abbiamo la conquista della Super Cup KZ2 con Alex Irlando nel 2017 e quella dei campionati italiani KZ2 e KZ Over (con Simone Cunati e Marco Pagani rispettivamente) nel 2019. 

Frequentando "Franco" con una certa frequenza, abbiamo avuto modo di constatare direttamente certe particolarità nel suo lavoro che "fanno la differenza", oltre a conoscere certe possibilità offerte ai suoi clienti che non sono sempre scontate o note. Per questo abbiamo deciso di dedicargli uno spazio che possa far riconoscere quanto Galiffa abbia da offrire alla sua clientela e ai kartisti che ancora non lo sanno. 

I PREPARATORI SONO FONDAMENTALI 
La figura del preparatore è talvolta un po' contestata, ma non si può negare quanto sia fondamentale nell'ambiente del karting. Sono rimasti ben pochi i kartisti che sanno "mettere le mani" nel proprio motore, e comunque ben difficilmente li troviamo tra quanti corrono al di sopra di un certo livello. Inoltre non si può negare che possiamo comprare il migliore dei motori dalla factory più blasonata, ma dal momento della prima revisione, quando sarà stato smontato, ripristinato e rimontato, questo motore riceverà indelebilmente l'impronta del preparatore al quale l'abbiamo affidato...

Created by: cggiuliano - 23/06/20

Effettua il login o registrati per continuare la lettura di questo articolo!

Richiesta di Accesso

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!