Doppio podio per Gamoto ad Adria

- Gare
Press Release by:
Weekend positivo per il team Gamoto Kart, che nella IAME Series Italy conferma quanto di buono fatto vedere nel Trofeo d’Estate.

X30 MINI - Frey ancora sul podio, Hoogendorn positivo al debutto

Un altro weekend da incorniciare per Enea Frey, che sin dalle qualifiche ha mostrato un ottimo potenziale, segnando il secondo tempo assoluto. In finale, dopo una gara costantemente al vertice, ha concluso in 2a posizione al fotofinish.

Buona la prima per il nuovo arrivato Dean Hoogendoorn che, dopo essersi classificato in 5a posizione in qualifica, si è ripetuto in finale restando in top 5.

X30 Junior - Scognamiglio in rimonta, Bondarev e Minetto sfortunati

Buon weekend del pilota napoletano Manuel Scognamiglio, autore in finale di un ottimo recupero a suon di giri veloci, fino alla 5a posizione, nonostante una qualifica non delle migliori.

Buono l’esordio nella categoria junior per Oleksandr Bondarev, il quale in qualifica ha ottenuto un’incoraggiante 7a posizione di gruppo, che gli ha permesso di gettare delle solide basi per una serie di manche eliminatorie positive. In finale, qualche contatto di troppo lo ha relegato in 14a posizione.

Weekend dal doppio volto per Alessandro Minetto, che in finale ha dovuto fare i conti con un  incidente, dal quale fortunatamente non ha riportato alcuna conseguenza fisica. L’italiano aveva iniziato molto bene sin dalle qualifiche, segnando il settimo tempo di gruppo.

Salvatore Gatto, Team Manager: “ Questo weekend il team ha lavorato molto bene, nonostante la pressione della fatica dovuta alle tante gare consecutive. Il secondo podio consecutivo dimostra quanto il duro lavoro svolto stia dando i suoi frutti.”

Il team Gamoto sarà impegnato nei test al circuito Internazionale di Triscina questo weekend, per preparare al meglio la prima tappa del Campionato Italiano ACI Karting.

© photo: Matteoessephotos
 

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook