Campionato Italiano ACI – Le finali di Triscina aprono la stagione

- Gare
Il Campionato Italiano Karting parte con la sua marcia verso il titolo dal kartodromo di Triscina.

Anche il Tricolore torna finalmente in pista dopo i vari rinvii causa COVID-19 e lo fa dalla rientrante in calendario Triscina (Sicilia) con un weekend caldo per temperature e bagarre in pista.

KZ2 – Lombardo e Palomba dividono le vittorie
Parte col botto la tanto attesa classe regina con due finali per nulla scontate tra mattina e pomeriggio. In GARA 1 risultato a sorpresa che premia un buon Angelo Lombardo, capace di massimizzare la partenza dalla pole position guidando il gruppo dall’inizio alla fine. Percorso netto per l’italiano utile per mettere le ruote davanti a Davide De Marco (Team Driver) e al Campione in carica, Simone Cunati (Modena Kart) tornato alle corse in modo più che positivo. Top five completata da Lorenzo Scatà (FK Serafini) e Antonio Piccioni (DFM Racing).
In GARA 2 solo applausi per la rimonta del weekend marchiata Giuseppe Palomba (ASD LG Motorsport) con ben diciannove posizioni rimontate rispetto al via (merito il ritiro in gara 1) e quasi un secondo di vantaggio sul secondo posto di Simone Alogna. Palomba si è reso protagonista di un ritorno ai piani alti da urlo riuscendo a prendere la testa della corsa a due giri dalla fine sorpassando Simone Cunati, ancora terzo e leader della generale. Quarto ancora Scatà e quinto Fusco.

Mini Gr 3 – Nakamura e Przyrowski, che weekend
Nella prima categoria marchiata 60 mini, tanti spunti interessanti alla primissima uscita stagionale. In GARA 1 è stato ancora Kean Berta Nakamura (Team Driver) a festeggiare la vittoria partendo dalla pole position. Dopo i consueti cinque cambi al vertice, il pilota giapponese ha poi avuto la meglio per soli +0.069sec su Maciej Gladysz (Parolin) e Kai Sorensen (Parolin), nuovo acquisto per il team e subito positivo. Quarta e quinta piazza nelle mani di Przyrowski (AV Racing) e Lemmers (Baby Race). In GARA 2 cambia tutto con la grande rimonta di Przyrowski sudata sino all’ultimo giro dopo addirittura otto cambi di leader su dieci giri. Otto decimi di svantaggio per Antonio Apicella (Team Driver), ad ogni modo secondo e Luka Fedorenko (KIDIX srl). Chiude quarto ancora un buon Kai Sorensen (Parolin) tra i più positivi del weekend, quinto Francesco Amendola (Revolution Motorsport).

KZN – Bertolino davanti a tutti
Nella seconda categoria a marce, Rosario Bertolino strappa i titoli della domenica con la vittoria di forza su Di Lorenzo e primo posto assoluto in KZN Junior. Stessa sorte per Giacomo Porrati in KZN Over.

60 Mini – Schillaci trionfa in gara 1, Blanco in gara 2
Nel weekend 60 Mini, gloria in GARA 1 per Daniele Schillaci (Team Driver) con tre posizioni rimontate e due decimi di gap su Alfio Sardo Salvatore, anch’esso rimontato di quattro piazze, medaglia di bronzo per Sebastian Cultraro Vasta. Chiudono la top five Filippo Sala (Team Driver) e Andrea Bruscino (Newman Motorsport).
Nella seconda gara di giornata, pole e vittoria per l’italiano Bruno Angelo Blanco, secondo un buon Filippo Sala ancora in rimonta, terza Aurora Mistretta con ben sei posizioni recuperate. Cultraro e Sardo chiudono le prime cinque posizioni.

Entry Level – Bigone vince in rimonta
Grande spettacolo anche tra i più piccoli in assoluto con la vittoria assegnata a Junior Vito Bigone grazie a quattro posizioni recuperate davanti a Giuseppe Mignacca e Antonio Bonomo.

X30 Junior – Scognamiglio fa doppietta
Nella prima categoria X30, il protagonista di giornata è Manuel Scognamiglio (Gamoto ASD) vittorioso in GARA 1 e GARA 2 dopo due rimonte di due e sette posizioni rispettive nelle due gare. Podi per Mazzola (PRK) e Bondarev (CKC Racing) in gara 1 e in gara 2 a ruoli invertiti.

X30 Senior – Comanducci senza rivali
Anche la Senior è all’insegna della doppietta con Cristian Comanducci (PKR ASD) davanti in tutte e due le gare con sette posizioni rimontate in entrambe le occasioni. Piazzamenti a podio per Paparo (FK Serafini) e Russo (Team Driver) replicati anche in gara 2.
 
RISULTATI COMPLETI

S.C.
Credits: ACI Sport



 

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook