Luigi Coluccio: «A Sarno mi sento a casa, puntiamo a fare il massimo»

Columns: Intervista
Il tracciato di Sarno rappresenta quasi una pista di casa per Luigi Coluccio, pronto a guadagnarsi uno spazio importante nell’Europeo OK.

L’italiano di casa Kosmic è ormai tra i volti noti della Senior, sempre rientrate nel gruppo dei favoriti dopo le ultime stagioni portate avanti con risultati degni di nota in campo internazionale.

Dopo il cambio team, Coluccio ha cercato di trovare la quadra per tornare ai piani alti e giocare per il Titolo. Un percorso che adesso si ripresenterà a Sarno, pista amica, per il secondo round del Campionato Europeo dopo l’inizio migliorabile di Zuera.

Coluccio ai nostri microfoni:

- Luigi come valuti il primo weekend dell’anno e cosa vuoi migliorare in vista di Sarno?
«Siamo partiti subito bene in qualifica con il secondo posto di gruppo a poco dalla vetta. Successivamente nelle manche abbiamo conservato la nostra competitività, peccato perché in una heat abbiamo avuto un piccolo inconveniente tecnico a pochissimo dalla fine. In finale abbiamo fatto il massimo partendo a metà gruppo».

- Che sensazioni si provano a correre l’Europeo in casa?
«Ho fatto tantissime gare a Sarno, mi sento praticamente a casa, ho anche vinto. Sicuramente ho buone sensazioni».

- Obiettivo per Sarno e per la stagione Europea?
«Sicuramente voglio fare il meglio possibile questo weekend insieme al team, abbiamo lavorato molto. In generale è scontato che puntiamo a vincere!»

S.C.
Foto: Sportinphoto

 

Created by: scorradengo - 20/08/20

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!