Cinque podi a Lonato e tripletta in Campionato

- Gare
Press Release by:
A Lonato abbiamo assistito a un festival Birel ART-TM! In effetti, la WSK Euro Series si è conclusa con un trionfo per i kart italiani.

Durante questo meeting un po’ particolare, sono state disputate due prove per categoria in modo simultaneo nello spazio di cinque giorni. Nella KZ2, la prima ha dato luogo a una tripletta guidata da Marijn Kremers (Ricciardo Kart), Riccardo Longhi e Matteo Viganò (Charles Leclerc by Lennox Racing). Alessandro Irlando ha vinto il secondo round ed è stato Longhi che si è aggiudicato il Campionato davanti a Giuseppe Palomba e Irlando! A due settimane dal Campionato Mondiale su questo stesso circuito, il marchio Birel ART ha confermato il suo grande stato di forma. È sicuramente di buon auspicio per questo finale di stagione...

Birel ART: i telai di riferimento nella KZ2
I piloti che indossavano i colori del marchio Birel ART hanno dato i loro feedback in occasione di questa grande prova internazionale sul circuito del South Garda Karting dove la settimana è stata molto intensa con l’organizzazione in successione del secondo e del terzo round della WSK Euro Series. Mercoledì Kremers ha realizzato la pole position davanti a Palomba e Longhi. Il ritmo è stato imposto dai telai del marchio italiano. Sono poi arrivate sedici vittorie nelle manche e tre durante le prefinali!
Al volante del suo Ricciardo Kart-TM, Marijn Kremers ha festeggiato il suo recente titolo di Campione europeo con un nuovo successo nella finale del secondo round domenica mattina. Arrivato a Lonato con il pettorale da leader della WSK Euro Series, Riccardo Longhi ha opzionato ancora il suo titolo assicurandosi il secondo posto, mentre Matteo Viganò è rimontato in terza posizione con il suo telaio Charles Leclerc preparato dal team Lennox Racing. Quindi una magnifica tripletta per i prodotti dello stabilimento di Lissone!
Nel pomeriggio, durante il terzo round, Alessandro Irlando ha ottenuto gli onori a sua volta, dimostrando che tutti i piloti Birel ART hanno avuto delle performance straordinarie a Lonato! Giuseppe Palomba lo ha accompagnato sul terzo gradino del podio. Leonardo Marseglia è riuscito a guadagnare quattro posizioni riuscendo a inserirsi nella Top-10. Infine ripagato dei suoi sforzi, Riccardo Longhi è stato straordinario nel quadro di questa WSK Euro Series! “La fortuna in questi ultimi anni non ha molto sorriso a Riccardo e quindi sono molto contento che abbia conquistato il titolo in questa serie così combattuta e ambita,” ha commentato il team manager Luca Filini.

Ottimo inizio per Bertuca nella OK
Appena rientrati dalla Germania dove hanno disputato l’ultima prova del Campionato europeo, i piloti impegnati nella OK e OK-Junior hanno dovuto rimettersi il casco due giorni dopo per questa doppia competizione!  In queste difficili condizioni, sia fisicamente che mentalmente, i piloti del team Birel ART Racing non hanno mancato di distinguersi. Il brasiliano Matheus Morgatto ha terminato tutte le sue manche nella top-6, ma il risultato non è stato altrettanto magnanimo nelle fasi finali. L’olandese Maya Weug ha concluso una prefinale in seconda posizione, prima di conquistare il settimo posto in occasione della finale del secondo round. Il passaggio di Christian Bertuca dalla Junior all’OK è stato un successo, proprio come la sua rimonta in sesta posizione nella finale del terzo round.
In questa gara il thailandese Thanapongpan Sutumno ha effettuato una prestazione incoraggiante. Da notare anche le performance dei piloti del team Charles Leclerc by Lennox Racing e la Top-10 nella OK-Junior di Tymoteusz Kucharczyk (RK-TM) nella finale di domenica pomeriggio, dopo le sfortune del mattino.


 

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook