Modena Kart mantiene la leadership del Campionato Italiano ad Adria

Columns: Gare
Il Campionato Italiano ACI Karting del team Modena Kart, prosegue con la penultima tappa della lotta al tricolore. Simone Cunati mantiene la testa della classifica generale.

Sul circuito di Adria, tutti i protagonisti del Campionato ACI si sono dati battaglia in quello che è stato un fine settimana importante soprattutto in ottica classifica generale. Prestazioni convincenti per Simone Cunati e Luigi Di Lorenzo, impegnati come sempre in KZ2.
 
Il Campione Italiano 2019, Simone Cunati, è tornato in pista dopo la breve “pausa” del WSK, riprendendo da dove aveva lasciato. Cunati ha fatto subito segnare la pole position assoluta in 48.579, crono utile per impossessarsi della casella numero uno di partenza per la doppia manche del sabato.  Nella giornata degli scontri diretti, Simone Cunati ha poi concluso con due vittorie su due manche disponibili, completando una giornata praticamente perfetta e guadagnando anche la pole position per Gara 1. La domenica di Adria non ha sorriso del tutto ha Cunati che, tuttavia, ha dato il massimo come sempre battagliando nella prima finale, chiusa per un soffio al secondo posto assoluto. La seconda gara in programma, con griglia invertita, ha visto Cunati per prima essere penalizzato dopo lo start e poi rimontare verso le posizioni di competenza, salvo dover essere fermato da un problema tecnico. Nonostante le mancate vittorie, assolutamente alla portata, l’italiano mantiene saldamente la leadership di Campionato con 117 punti totali prima dell’ultimo round.
 
Luigi Di Lorenzo riscatta l’ultimo fine settimana di Lonato concludendo il weekend di Adria costantemente in lotta. Nella sessione di prove cronometrate, sesto tempo per Di Lorenzo in 49.152 e sesta piazza di partenza per le manche. Nel doppio scontro del sabato, il pilota italiano ha dovuto fare i conti con la lotta di centro gruppo chiudendo con un quinto ed un sesto posto, figlio di una penalità di 5sec per lo spoiler anteriore. Doppie finali portate a termine con un quinto posto in rimonta in gara 1 ed un sesto posto in gara 2 dopo la penalità per l’incorretta posizione della carenatura anteriore. Di Lorenzo si trova ad ogni modo in lotta per la top five della classifica generale.

 
“Sappiamo di poter lottare nell’ultimo round del Campionato e daremo il massimo per difendere il tricolore. Ringraziamo come sempre i nostri piloti, tutto il nostro staff, Birel Art, Galiffa Engines, New Line, Imaf, Sparco, Arai e tutti i nostri sponsor”.
 
Modena Kart da appuntamento con il Campionato Italiano ACI Karting con la resa dei conti di Castelletto di Branduzzo prevista per il 23 e 25 ottobre.
 
Foto: Sportinphoto

Created by: scorradengo - 28/09/20

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!