NGM Motorsport e Pollini al terzo posto dell’International Super Cup KZ2

- Gare
Press Release by:
Il fine settimana appena trascorso sul circuito di Lonato, ha regalato l’ennesimo risultato di spessore al team NGM Motorsport con il terzo posto assoluto di Giacomo Pollini.

Un appuntamento come quello del Campionato del Mondo FIA va onorato al meglio dall’inizio alla fine e, come sempre, è quello che hanno fatto gli uomini targati NGM Motorsport. Ancora una volta lo stile del team e la tenacia nel saper uscire dalle situazioni non di facile lettura ha premiato i tre soci Nico Biasuzzi, Ermanno Feltrin e Moreno Fortuni, autori insieme a tutto il team del risultato che premia gli sforzi di questo strano 2020 sino a questo punto.



Giacomo Pollini, Natalia Balbo e Leonardo Bizzotto hanno dato battaglia agli opponenti della KZ2 in un fine settimana in cui il meteo si è reso protagonista assoluto. Tra pista totalmente allagata, pista umida e poi asciutta, l’International Super Final KZ2 ha finalmente preso vita.

Giacomo Pollini è riuscito nell’intento di ribaltare un fine settimana partito in maniera difficile con l’uscita di pista in qualifica che, di fatto, ha privato Giacomo dell’attacco alla pole position. Il Campione d’Italia 2018, ottavo per il gruppo C (best lap in 55.238), ha totalmente cambiato faccia al proprio weekend partendo dalle prime manche del sabato su pista bagnata. Percorso non facile quando si è costretti a rimontare dal fondo che, Giacomo, ha interpretato in maniera ottimale concludendo con un sesto, un quarto posto, un ottavo e due settimi piazzamenti, validi per rimontare sino all’undicesimo posto in griglia di partenza. Nella finale KZ2, Pollini ha poi completato l’opera rimontando ancora su pista asciutta dall’undicesima alla zona podio. Dopo la grande battaglia nel pacchetto di mischia per “un posto al sole” della KZ2, Giacomo ha infine chiuso in terza posizione assoluta sotto la bandiera a scacchi. Impresa degna di nota quella del pilota italiano, considerato fuori dai giochi al venerdì e pretendente alla vittoria per quanto visto nella gara della domenica. Pollini riscatta il quarto posto del 2019 portando a casa l’ultimo trofeo dell’anno a marchio FIA.



Natalia Balbo ottiene per il secondo anno di fila la meritata qualifica all’International Super Cup KZ2, anch’essa all’insegna della rimonta. Anche per la ragazza veneta, la qualifica del venerdì, aveva rappresentato il vero e proprio scoglio da superare nelle manche. Con l’ottavo posto di gruppo, Natalia ha dovuto necessariamente trovare il giusto feeling anche su pista bagnata, dando il meglio sull’asciutto a suon di sorpassi. Con un 13esimo, un 17esimo, 16esimo, decimo e nono posto, è riuscita nell’intento di qualificarsi alla finale KZ2 in 27esima posizione. Archiviata l’altalena delle manche, il weekend di Natalia si è concluso con ancor più adrenalina quando dopo il giro di allineamento, la veneta ha sbagliato casella di partenza posizionandosi nella fila opposta. L’errore ha successivamente costretto Natalia a scalare in ultima posizione di partenza dando vita al recupero dal 36esimo al 16esimo posto finale. Condotta gara impeccabile per lei, capace di massimizzare il potenziale dando prova ancora una volta della propria maturità.



 Con il proprio weekend, anche Leonardo Bizzotto conferma l’unico grande imperativo che ha caratterizzato il percorso NGM: rimontare. Leo ha replicato l’ottavo posto di gruppo in qualifica dei compagni, dando vita anch’esso al cambio di passo negli scontri diretti. Senza lo sfortunato ritiro della quarta manche, Bizzotto avrebbe aspirato a posizioni ancor migliori del 31esimo posto di partenza contando soprattutto un ottavo, un sesto e due undicesimi posti nelle manche. La finalissima KZ2, anche in questo caso ha rappresentato la degna conclusione del fine settimana con la grande competitività e altre dieci posizioni recuperate e 21esimo piazzamento assoluto.



NGM Motorsport: «Che dire... la mente torna al 2013 quando abbiamo avuto il coraggio di fare nascere NGM Motorsport. Il sogno era poter arrivare a vincere e ad avere stima e rispetto nel mondo del kart, ma arrivare a farlo a livello Mondiale non era una cosa che ci saremmo immaginati. Un podio Mondiale quest'anno, un quarto posto l'anno scorso, un secondo posto Europeo 2018 e tre titoli italiani assoluti 2 KZ2 e KZN. Se ci pensiamo è davvero tanta roba per tre amici appassionati. Un bilancio veloce di questi 8 anni andava fatto. Il risultato di Lonato ci rende orgogliosi e corona un duro lavoro fatto in questi anni da tutto il team NGM, sempre pronti e sempre sul pezzo in ogni situazione.Questo risultato ci inorgoglisce perché, noi siamo un piccolo team di provincia, ma con tenacia passione e costanza ha voluto far vedere al mondo del kart che la passione in questo sport è tutto e se ci si crede si può arrivare in alto. Un ringraziamento speciale va a Bruno Biasuzzi, papà di Nico, il nostro angelo custode che con la sua esperienza e i suoi consigli ci ha fatto fare sempre le mosse giuste al momento giusto e naturalmente a tutti i meccanici che con passione hanno lavorato con noi in tutti questi anni e che ci hanno aiutato ad arrivare a questi risultati. Venendo alla gara il risultato ci rende orgogliosi essere protagonisti in un Mondiale non è da tutti, un plauso ai nostri 3 piloti tutti e tre entrati in Finale, mai scontato, Natalia, la nostra “cucciola” si è sempre fatta valere così come per Leonardo, le qualifiche incerte non ci hanno reso giustizia. Per Giacomo invece, l'incidente nelle qualifiche ci ha fatto perdere la possibilità di lottare per la vittoria, ma un una grande rimonta ci ha portato al podio, il minimo viste le prestazioni cronometriche del giovedì. Un grande risultato per tutto il team, un ringraziamento va a IPK, per i telai, al mitico Galiffa che ha messo due piloti a podio, ad Aldo Fattore per la fornitura dei sedili e a EM Technology per i radiatori. Vorremmo inoltre fare i complimenti a Formula K e Jeremy Iglesias per la conquista del Campionato del Mondo KZ dopo una gara perfetta».

Foto: Sportinphoto
 

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook