Piccini e Birel Art insieme nel 2021

- News & Anteprime
Il mercato piloti inizia a fare notizia nel paddock della KZ2. Dopo aver archiviato l'International Super Cup, Alessio Piccini sarà un nuovo pilota Birel Art per il 2021.

Con gli ultimi mesi della stagione tutti da vivere, anche la componente mercato inizia a risvegliarsi con le prime news che andranno a ridisegnare lo schieramento della prossima stagione. Alessio Piccini sarà dunque una nuova punta di diamante per la KZ2 a marchio Birel Art, arrivo importante e d'esperienza per gli uomini di Ronni Sala, pronti a replicare le grandi prestazioni anche nella prossima stagione. 
 
Il cognome Piccini non è di certo nuovo in casa Birel Art, Alessandro è stato infatti tra gli eroi della casa di Lissone con stagioni di altissimo livello che hanno portato alle vittorie Mondiali del 1990 e 1991 (World Championship Formula C). Toccherà dunque al figlio Alessio proseguire la tradizione vincente dei Piccini in tinta bianco-rossa nei prossimi impegni della sempre più competitiva KZ2. 
 
Piccini (Alessio) ha appena portato a termine una stagione di tutto rispetto, finalizzando una International Super Cup KZ2 amministrata dalla pole position di gruppo dopo le qualifiche bagnate del venerdì, successivamente sfruttata nelle manche. Con una vittoria, due secondi ed un terzo posto, il toscano avrebbe potuto certamente giocare per il successo assoluto, salvo poi il ritiro forzato nel penultimo heat che di fatto ha compresso un weekend più che positivo. 
 
Ronni Sala si è detto pronto per intraprendere la nuova avventura: «Alessio sarà un nostro nuovo pilota ufficiale KZ2 2021. Sono contento di lavorare con lui e con suo padre Alessandro che conosciamo da a molti anni, vincitore anche di Titoli Mondiali con Birel. Sono certo che potremo fare buoni risultati tutti insieme»
 
S.C.
 

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook