Mini black mirror ancora sul podio alla WSK Master

Press Release by:
Columns: Gare
Si è concluso con un positivo terzo posto nella categoria Mini il weekend del CRG Racing Team alla WSK Master di La Conca.

Ancora una volta Gerasim Skulanov e il telaio Black Mirror (equipaggiato con motori TM by MA) sono stati tra i grandi protagonisti dell’evento, confermando i colori CRG ai vertici di una categoria sempre più importante dal punto di vista commerciale e sportivo.

Molto positivo è stato anche il debutto con la squadra ufficiale di CRG nella categoria Mini di Aleksandar Bogunovic: in finale occupava l'8ª posizione con il passo gara dei migliori, prima che un contatto lo retrocedesse a metà gruppo. Un weekend caratterizzato da alti e bassi invece quello di Mattia Prescianotto, anche lui rimasto attardato da vari contatti in finale, nonostante abbia fatto segnare tempi in linea con i primi.

Nella OK Junior Simone Bianco è stato penalizzato dal fatto di non aver mai corso sulla pista di Muro Leccese e la pioggia nei primi due giorni dell’evento ha complicato il suo apprendistato. Nonostante tutto, però, il suo weekend è stato in contante crescita e nelle heat del sabato, i feedback avuti su alcuni aggiornamenti tecnici, sono stati molto interessanti.
Per il CRG Racing Team il prossimo appuntamento è fissato per il weekend del 28 marzo a Sarno per il 3° Round della Serie Master.

Il commento dei piloti:
Gerasim Skulanov“Nei primi giri, nonostante sia partito dalla linea esterna, ero molto veloce e ho potuto subito recuperare agganciando i primi due. Successivamente ho fatto però prima un piccolo errore io e dopo ho perso contatto, anche per una toccata ricevuta da un avversario. Nonostante tutto ho recuperato ancora sui primi e se ci fosse stato ancora un giro avrei certamente provato ad attaccarli. In ogni caso questo podio è positivo e in Campionato sono a soli 13 punti dal vertice“.

Aleksandar Bogunovic“Abbiamo trovato veramente tanto grip da venerdì in poi e per me che sono alto è stato un fattore difficile da gestire. Nonostante tutto in finale ero molto veloce e avrei potuto concludere facilmente in top ten. Voglio ringraziare la squadra per come mi ha accolto e per il grande lavoro fatto. Sono sicuro che già da Sarno potremo lottare per il podio".

Press Release by: CRG Racing Team - 16/03/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!