Il motorsport ricorda Sabine Schmitz

Columns: Primo Piano
Addio alla celebre pilota tedesca Sabine Schmitz, vincitrice al Nurburgring.

La 51enne tedesca ha lasciato il motorsport nelle scorse ore a causa del tumore diagnosticato nel 2017. Quest’oggi tutto il mondo delle corse la ricorda per le imprese del Nurbugring, circuito adatto agli eroi e dominato dalla Schmitz durante la 24 Ore del ’96 e ’97 bissando il trionfo che le consegnò lo scettro di prima vincitrice donna.

Una carriera lunga quella della Schmitz ma sempre legata a doppio filo con lo storico circuito tedesco dove divenne non solo leggenda ma anche simbolo, partecipando a più eventi come il WTCC e non solo. Donna con il motorsport nel sangue e volto della BMW che l’ha accompagnata sin dalle prime vittorie al suo impegno con la BMW M5.

“Sarà sempre ricordata all'interno della famiglia BMW come una grande persona, una leggenda del Nürburgring, una pioniera delle donne pilota e una vincitrice della 24 ore del Nürburgring con BMW nel 1996 e 1997. I nostri pensieri sono con la sua famiglia” – il messaggio della casa costruttrice tedesca.

Foto: FB page

Created by: scorradengo - 17/03/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!