Trofeo Easykart ad Adria, esordio promettente

- Gare
Nel primo appuntamento della ventesima stagione della storia Easykart, è stato ottimo il riscontro sia in termini quantitativi che qualitativi: oltre ai 105 piloti presenti, le Finali sono state, infatti, incerte fino all’ultimo metro regalando spettacolo e una domenica di puro racing. I primi vincitori dell’anno sono: Leonardo Principalli (BMB Challenge), Gabriel Moretto (100 Easy), Francesco Ruga (125 Easy), Rosolino Caralla (125 Senior) ed Emilio Tedesco (60 Easy). U.S. Easykart - Foto E. Brigatti

IL RESOCONTO DELLE GARE

BMB Challenge – domina Leonardo Principalli
Leonardo Principalli ha iniziato come aveva concluso la scorsa stagione, vincendo. Il pilota svizzero ha conquistato la pole position al termine di una qualifica molto equilibrata con ben 21 piloti su 28 in meno di un secondo. Se la Prefinale è stata portata a casa in modo relativamente easy, la Finale è stata molto serrata fino all’ultimo giro con Principalli che ha preceduto Fabio Giliberti per 0”521 e Marco Maestranzi per 0”920 -entrambi in lotta per la vittoria fino alla fine. Giro più veloce per Giliberti.

100 Easy – buona la prima per Gabriel Moretto
Al debutto in questa categoria, Gabriel Moretto ha subito messo a segno la prima vittoria. E l’ha fatto realizzando la pole position e prendendosi la P1 in Prefinale e in Finale. Ma non è stato un “gioco da ragazzi”. Le prove cronometrate hanno visto ben 15 piloti racchiusi nello spazio di un secondo, mentre in Finale i primi quattro Easydrivers hanno battagliato per il successo fino agli ultimi metri di gara: Moretto ha, infatti, vinto davanti a uno splendido Andrea Calabrese per 0”109 e a Edoardo Rovera per 0”325, quest’ultimo autore del fastest lap della gara.

125 Easy – Francesco Ruga vince nello spirito originario dell’Easykart
Venni, vidi, vinsi. Nella ventesima stagione Easykart, Francesco Ruga ha firmato la vittoria in Finale e lo ha fatto rispecchiando lo stile con cui è nata la nostra realtà, debuttando in un weekend di gara direttamente con il warm-up. In Qualifica ad ottenere la pole è stato, invece, Gabriele Cazzaniga con appena 64 millesimi di vantaggio su Alessandro Girotti, il quale ha trionfato in Prefinale con un margine di 0”723 proprio su Ruga -vincitore di una Finale combattutissima grazie anche a uno straordinario Andrea Fersini. Quest’ultimo, partito dall’undicesima piazza, è stato autore di una grande rimonta e ha concluso la gara a poco più di otto decimi da Ruga. Sul terzo gradino del podio Andrea Torello, mentre il giro più veloce è stato realizzato da Alessandro Viganò.

125 Senior – trionfo per Rosolino Caralla, sesto assoluto
Debutto con successo per Rosolino Caralla, ma da applausi è stato il suo sesto posto assoluto su 21 partecipanti. Non è stato un’exploit per Caralla: decimo in qualifica, il pilota abruzzese ha messo in pista un’ottima performance anche in Prefinale, ottenendo la settima posizione. In Senior, Caralla non ha avuto comunque vita facile contro gli altri Seniores con Domenico Palumbo e Marco Beretta rispettivamente secondo e terzo sia in Qualifica che in Prefinale, mentre Beretta ha avuto la meglio su Palumbo in Finale.

60 Easy – il primo vincitore è Emilio Tedesco
Pole, vittoria in Prefinale, vittoria in Finale. E’ questo il bottino veneto con cui torna a casa Emilio Tedesco: se qualifiche e Prefinali sono state regolate in modo relativamente tranquillo, la Finale è stata letteralmente combattutissima fino alla bandiera a scacchi con Tedesco che ha preceduto Bryan Turri per 45 millesimi di secondo e Alex Brunner per 0”516. Il giro più veloce è stato segnato da Turri.

60 Academy – un debutto promettente per la nuova categoria con 15 piloti
Un debutto promettente quello fatto segnare dalla 60 Academy, la nuova classe nata come trait d’union tra Easytraining e 60 Easy – secondo il nuovo format fortemente voluto da ACI SPORT, con un mezzo molto simile all’Easykart 60 e con la supervisione dei responsabili del reparto corse Birel ART Racing.

Il prossimo appuntamento per il Circus Easykart è in programma il 17 e 18 aprile per la terza sessione di test collettivi sul Franciacorta Karting Track a Castrezzato (Brescia), ottima opportunità per settare mezzi e piloti in vista del secondo appuntamento del trofeo del 2 maggio che si terrà sullo stesso circuito.

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook