Le classi OK e OKJ a Essay per il 2° round del FIA European Championship

Press Release by:
Columns: Gare
Il karting internazionale questo weekend farà tappa in Francia nella regione della Normandia per il 2° Round del FIA European Championship delle classi OK e OK Junior.

Dopo l’evento di apertura in Belgio solo 15 giorni fa, per le classi direct drive è già tempo di rivincite e conferme in questo importante Campionato continentale articolato su 4 prove. Dopo la Francia infatti, avremo il 3° Round in Italia a Sarno e nel mese di luglio la gara conclusiva in Spagna sulla pista di Zuera.
La prima prova non è stata particolarmente fortunata per i piloti del CRG Racing Team e la squadra è fortemente determinata ad ottenere un risultato positivo. Sulla pista francese i piloti CRG hanno disputato 2 giorni di test nelle scorse settimane ed i loro feedback sono stati molto positivi.
Il layout del circuito è molto tecnico e completo e presenta sia una parte veloce, sia un settore molto più lento. Il meteo anche questo weekend potrebbe essere una variabile, ma per le fasi finali di domenica al momento si prevede pista asciutta e sole.
Il programma del weekend si aprirà con le prime libere giovedì, che proseguiranno poi anche venerdì mattina, prima delle prove di qualificazione. La giornata di sabato sarà tutta dedicata alle heat, che si concluderanno domenica mattina, quando si conosceranno le starting grid delle Finali.
Per seguire le gare sarà attivo il live timing a partire da venerdì e il live streaming da sabato sul sito www.fiakarting.com
 

Driver line-up:
OK Junior
Simone Bianco
Adrián Ferrer
Maksymilian Obst
OK
Rasmus Joutsimies
Rubén Moya
Ksenia Phoenix
 
Le aspettative dei piloti: 
 
Rubén Moya (OK): “Nel weekend di Genk non abbiamo espresso il nostro reale potenziale, a causa di un problema tecnico e due contatti nelle heat e sappiamo di poter fare una buona gara qui in Francia. Ovviamente dovrà filare tutto liscio e cercheremo di usare bene le ultime prove libere, anche per valutare alcuni aggiornamenti tecnici che abbiamo portato dopo i test svolti su questa pista 10 giorni fa”.
Simone Bianco (OKJ): “Da alcune gare abbiamo performance buone, ma non siamo riusciti a concretizzare un risultato di rilievo, quindi l’obiettivo principale di questa gara sarà quello di fare meno errori possibili, per guadagnare una buona posizione sulla griglia della Finale. Il format di gara del Campionato Europeo senza le pre-finali, richiede un percorso quasi perfetto nelle heat e soprattutto, dovremo fare una buona qualifica. La pista mi è piaciuta molto e spero che non piova per poter svolgere un programma di lavoro più lineare”.

Press Release by: CRG Racing Team - 28/05/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!