CRG a Sarno per preparare l'Europeo OK e OKJ

- Gare
Press Release by:
Archiviato il positivo weekend di Wackersdorf in Germania, dal 23 al 27 giugno Il CRG Racing Team torna in pista per la WSK Euro Series sul tracciato di Sarno.

L’appuntamento è particolarmente interessante per le classi OK e OK Junior che, tra 15 giorni proprio su questo circuito, disputeranno il 3° Round del Campionato Europeo di categoria. Il team CRG affronterà la gara con 2 piloti OK Junior (Simone Bianco e Gerasim Skulanov) e con Ksenia Phoenix in OK. Per il russo Skulanov si tratterà della 2a gara in assoluto in Junior, che precederà il suo debutto nelle gare FIA qui a Sarno.

Le gare WSK sono anche il contenitore più importante per le competizioni della 60 Mini e CRG schiererà 3 piloti in questa categoria: lo sloveno Aleksandar Bogunovic, il canadese Ilie Crisan e l’americano Luis Santiago Duran Forero.
 
Il programma dell’evento rispetterà l’abituale format WSK con 2 giorni di prove libere (mercoledì e giovedì) e il weekend di gara, che inizierà venerdì con le prove di qualificazione. Le Finali sono in programma domenica pomeriggio e saranno trasmesse in live streaming sul sito ufficiale WSK. Il live timing sarà disponibile invece già a partire da venerdì mattina.
 

Le aspettative dei piloti:
Gerasim Skulanov (OKJ): “Ho già corso su questa pista con la Mini e mi piace molto, ma i riferimenti con la Junior cambiano completamente e dovrò quasi ripartire da zero. So che per me l’obiettivo più importante di queste prime gare è fare esperienza e preparare la gara di Campionato Europeo, ma mi piacerebbe anche essere competitivo e fare una bella corsa”.

Simone Bianco (OKJ): “A causa degli esami scolastici sono stato lontano dalle piste alcune settimane e ho molta voglia di correre. Per questo weekend sono arrivati alcuni sviluppi tecnici per il Campionato Europeo, quindi abbiamo un programma di lavoro abbastanza intenso. Spero di fare una buona gara, ma soprattutto di preparare bene la gara del Campionato continentale”.

Ilie Crisan (Mini): “Sto facendo tanta esperienza qui in Europa in queste mie prime gare con la Mini in vista del prossimo anno, quando avrò un impegno continuativo in queste competizioni. Fino ad ora ho corso solo in Canada e USA con un livello di avversari diverso e soprattutto su piste con molto meno grip. Lavorare con i tecnici CRG è un grande onore e sto imparando molto. Mi manca ancora esperienza sia sui set up, sia sulla gestione della gara per lottare con i migliori, ma ogni volta faccio progressi e sono contento di questo aspetto”.
 
 

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook