GirlPower nel Trofeo Easykart

- Primo Piano
Vedere più ragazze al volante è un obiettivo sempre più sentito nella promozione del karting, che si conferma disciplina nella quale si parte veramente “alla pari” e dove a contare è solo il cronometro. Meglio ancora se a ‘spingere’ le ragazze in pista sono le mamme… (di F. Marangon)

Se da un lato la presenza femminile nel karting sta prendendo piede, non sempre si può dire che ci siano delle mamme ai box. Il Team GIRLPOWER, impegnato nella 60 Mini del Trofeo Easykart ha visto la luce quest’anno con la prerogativa, sin dal suo nome, di rappresentare una corrente di pensiero vera e propria: la donna che cerca di ritagliarsi il suo spazio in un mondo prettamente maschile.
In pista ci sono Martina Pruneri, Sara Cimatti e Greta Galliani, ai box le mamme, a capo dell’Associazione sportiva: Grazia, Sara e Alessandra.
«Nel weekend il richiamo di un motore acceso è un qualcosa a cui non riesco a sottrarmi» ci racconta Martina, facendoci capire dove le piace trascorrere i suoi fine settimana. Martina ha le idee chiare anche sulla prossima stagione dato che, terminato l’apprendistato nell’Academy, prenderà parte al Trofeo Easykart: «Mi allenerò il più possibile con il 60cc Easy per tutto l’inverno. Ho molto da lavorare perché sarà il mio primo anno di gare dopo l’Academy ma ho un ottimo coach che mi segue passo per passo e sono molto motivata. Mi concentro solo al 2022 poi si vedrà…».
Anche Sara e Greta sperano di riuscire a prendere parte a tutta la stagione 2022 nella categoria 60, proprio come prevede il programma ideato quest’anno da Birel Art nell’ambito del Trofeo Easykart, ovvero preparare e formare i ragazzi (in questo caso tre agguerritissime ragazze) con un kart più potente dei 50cc prima che inizi il loro precorso agonistico vero e proprio, così che il debutto possa avvenire in completa sicurezza e con la corretta padronanza dei mezzi.
Alle ragazze del GIRLPOWER Team piacerebbe vedere qualche donna in più sulle piste, tanto che una di loro ci dice, quando le chiediamo se segue la W Series: «Non trovo giusto che ci sia una categoria di monoposto ‘per ragazze’: dovrebbero correre insieme ai maschi e poter correre in F1 come loro!»
I compiti e la scuola rimangono comunque la priorità, anche nelle lunghe giornate in pista e i weekend vanno organizzati con cura per non perdere colpi a scuola: «Abbiamo trovato utile, grazie anche al supporto delle nostre mamme, anticipare i compiti al venerdì dato che poi il sabato e la domenica ci impegnano molto. Alla domenica comunque cerchiamo di tornare presto a casa per riposare e essere pronte per la scuola al lunedì mattino» ci raccontano Sara e Greta quando chiediamo loro che consigli darebbero ai piloti loro coetanei per conciliare passione per le gare e impegni scolastici.
Il Team Girlpower sarà presente in Pista per l’ultima tappa del Trofeo Easykart il prossimo fine settimana, oltre che per le Grand Finals di Ottobre.

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook