La ventesima edizione delle Finali Internazionali Easykart il 15-17 ottobre a Castelletto

Press Release by:
Columns: Gare
“It’s the Grand Finals countdown” targato Easykart assumerà quest’anno un significato molto particolare, dal sapore storico: quella che andrà in scena al “7 Laghi Kart” di Castelletto di Branduzzo (Pavia) dal 15 al 17 ottobre sarà, infatti, l’edizione numero venti della storia Easy.

Un traguardo storico nel karting: Easykart, infatti, è l’unico e vero monomarca che celebra la sua ventesima finale -una realtà che ha attraversato due decenni di storia contraddistinti da cambiamenti epocali sia nel settore kartistico sia nel panorama internazionale e che ha saputo evolversi e adattarsi ai vari scenari, cercando allo stesso tempo di mantenere il più possibile lo spirito originario del “keep easy”. Un ventennio che ha visto competere e vincere piloti che poi sarebbero passati a gareggiare e a vincere nelle competizioni internazionali di karting e nell’automobilismo, tra cui Robert Shwartzman, Simone Cunati, Paolo De Conto, Riccardo Agostini, Ronni Valori, Andrea Kimi Antonelli, Patrik Hajek, Lorenzo Patrese e Federico Montoya.
Come in tutte le Finali Internazionali, sarà una grande festa per tutto il paddock, dai piloti ai team, dai partner alle famiglie, dallo staff a tutti i protagonisti che rendono unica ogni edizione. Per l’occasione Easykart cala l’asso con tutte le categorie presenti: oltre alle ormai storiche Easykart 60, Easykart 100, Easy 125, Easy Senior e BMB Challenge, scenderà in pista la neonata Easykart 60 Academy e torneranno a gareggiare nello stesso weekend di gara anche l’Easytraining e la Junior Shifter -il cui debutto in Italia è avvenuto lo scorso anno proprio a Castelletto.

Un’altra caratteristica che contraddistingue da sempre la realtà Easykart è la presenza di piloti provenienti da tutto il mondo e lo sarà anche in questa edizione, nonostante il secondo anno di pandemia: i driver arriveranno da paesi del continente europeo come Portogallo, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Svizzera, Israele ma anche da oltreoceano, tra cui Venezuela, Colombia e Panama.

Il format del weekend più importante dell’anno vedrà la possibilità di disputare le prove pre-evento fino al giovedì, mentre la giornata del venerdì sarà dedicata alle prove libere ufficiali oltre che alle verifiche sportive e al montaggio gomme. Il sabato vedrà disputarsi le qualifiche, le manche di qualificazione e la cerimonia di premiazione dell’Easykart Trophy la sera, con la domenica riservata a prefinali, finali e premiazioni finali. Nel corso del fine settimana si terrà, inoltre, la tradizionale foto di gruppo di tutti i piloti sul rettilineo di partenza del circuito.
Oltre al servizio live timing, che sarà consultabile sia sul sito easykart.it che su quello della pista 7 Laghi Kart, le gare di domenica potranno essere seguite anche in live streaming -immagini che saranno impreziosite anche dalle riprese effettuate dal drone. Come avviene da cinque anni, la manifestazione verrà seguita interamente anche sui canali social media Easykart, unica realtà kartistica nazionale e internazionale a farlo: a partire dal venerdì sarà garantita la copertura mediatica social media su Facebook e Instagram con aggiornamento dei risultati, foto e video dal backstage, interviste live ai pole sitter, ai campioni internazionali e le video interviste che verranno poi editate e pubblicate sui social media ufficiali Easykart nel corso dell’inverno (Facebook: facebook.com/easykartitaly; Instagram: @easykart_italy).

Fabio Foglieni, responsabile Easykart: “Ogni anno la Finale Easykart rappresenta la gara più importante della stagione, sia in termini agonistici sia come momento straordinario di aggregazione tra tutti i componenti del paddock: vengono decisi i nostri “campioni del mondo”, ma soprattutto sono tre giorni di festa che vanno a suggellare la fine di ogni stagione. Quest’anno la Grand Final assumerà un significato ancora più importante per tutti noi in quanto sarà la nostra 20ma edizione, l’unico campionato monomarca a potersi fregiare di questo importante e storico traguardo: un’opportunità ancora più prestigiosa per i piloti (e rispettivi team) di entrare nella storia Easykart assieme a tanti altri loro colleghi, come Agostini Riccardo, Al Dhaeri Rashid, Amati Giorgio, Antonelli Andrea Kimi, Cunati Simone, De Castro Sabino, De Conto Paolo, Drudi Mattia, Kowalski Adam, Longhi Riccardo, Malvestiti Federico, Montoya Sebastian, Quaresmini Gianmarco, Rodriguez Ian, Rosso Andrea, Rovera Alessio, Shwartzman Robert, Travisanutto Lorenzo e tanti altri che sono nati agonisticamente in Easykart e ora si stanno affermando nei più importanti campionati internazionali.”

Le iscrizioni alla Grand Final sono aperte e chiuderanno martedì 5 ottobre: sarà possibile iscriversi esclusivamente on-line (non sarà possibile effettuare le iscrizioni in pista) creando un account (per chi non l’avesse già fatto) sul sito www.easykart.it cliccando sulla scritta “Account” presente in alto destra.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.easykart.it, oppure è possibile contattare la segreteria all’indirizzo e-mail info@easykart.it e al numero telefonico (+39) 039.483440

Ci vediamo in pista. Stay racing, stay happy… and think Easy 

 

Press Release by: Easykart International Grand Finals - 15/09/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!