CRG con 10 piloti alla WSK Open Cup di Adria

Press Release by:
Columns: Gare
Dal 29 settembre al 3 ottobre il circuito di Adria ospiterà il 2° e conclusivo Round della WSK Open Cup, evento che vedrà in gara le abituali classi al via della WSK: la Mini, la OKJ, la OK e la KZ.

Il CRG Racing Team schiererà complessivamente 10 piloti con la pattuglia più nutrita nella Mini, dove ci sarà anche il debutto assoluto del pilota tedesco Emilio Bernd, che affiancherà Luviwe Sambudla, Ilie Tristan Crisan ed Enzo Rujugiro. In OKJ accanto a Gerasim Skulanov è stato confermato il pilota di Panama Sebastian Ng, mentre in OK sarà Ksenia Phoenix a difendere i colori CRG. In questa occasione saranno inoltre in gara anche tre piloti della squadra KZ: Jeremy Iglesias e Alex Irlando, con il supporto diretto della TM Factory e Paavo Tonteri, con i motori di Gianfranco Galiffa.
Dopo l’annuncio da parte della FIA che il Campionato del Mondo OK e OKJ si terrà in Spagna a fine mese, la gara di Adria diventa per le classi direct drive l’ultimo appuntamento agonistico, prima di partire per l’evento più importante dell’anno e il weekend sarà quindi utile per avere un feedback sui valori in campo e definire le ultime scelte tecniche. Ma sarà molto interessante anche il fine settimana della KZ, con tutti i big in pista e nella testa degli uomini CRG il bel ricordo della gara di Campionato Europeo, disputatasi proprio sulla pista veneta in agosto.

Va ricordato che negli eventi WSK VEGA è il fornitore unico degli pneumatici in tutte le categorie e questo fattore sarà l’unica differenza importante rispetto al Campionato del Mondo OK e OKJ, nel quale è MG.
Il programma di gara sarà il consueto con la prima giornata intensa prevista per venerdì, quando sono in programma le prove di qualificazione e le prime heat. Le Finali si svolgeranno domenica e saranno tutte trasmesse con il live streaming. Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito ufficiale: www.wskarting.it
 
Le aspettative dei piloti:
 
Alex Irlando (KZ): “Abbiamo avuto una stagione con qualche alto e basso e non sempre il nostro potenziale è emerso nel modo corretto. L’obiettivo di questo fine settimana sarà quello di lottare per il podio, ma allo stesso tempo avere dei feedback dalla pista anche su alcune soluzioni tecniche che avremo sui telai 2022. Ho tanta voglia di correre e spero di avere un weekend positivo”.

Gerasim Skulanov (OKJ): “Il mese di ottobre sarà davvero impegnativo e tutto il nostro lavoro sarà finalizzato per preparare il Campionato del Mondo. E il modo migliore per avvicinarci a questo appuntamento sarà ottenendo qui un buon risultato. Sappiamo di avere la velocità per fare una buona gara e dovrò fare meno errori rispetto alle scorse gare per riuscire a lottare con i migliori”.

Press Release by: CRG Racing Team - 01/10/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!