Un F4 Italiana a tinte britanniche grazie ad Oliver Bearman

Columns: Dal Kart alla F1
Il pilota britannico ha messo il punto su una stagione che non aveva più nessun segreto per lui, considerando il filotto impressionante di vittoriie.

Un dominio assoluto quello nel nel pupillo del motorsport inglese che, grazie alle recenti prestazioni al Mugello, sede della penultima tappa del 2021, ha fatto matematicamente suo il titolo di Campione Italiano. 
 
La stagione del pilota Van Amersfoort non ha lasciato spazio all'immaginazione, tanti i weekend da incorniciare in questo 2021 fatti di pole position, triplette e podi che, alla fine, hanno significato un bottino di 274 punti contro i 190 del primo degli avversari. Un abisso ormai incolmabile anche se il weekend toscano, stranamente, non ha mai portato Bearman in zona podio chiudendo in P4, P7 e P10 a fine kermesse. Punti ad ogni modo utili e validi per accrescere il proprio patrimonio diventando Campione Italiano con una tappa e ben tre gare di anticipo. ù

 
Al Mugello è stata festa grande per il paraguaiano Joshua Durksen autore di due vittorie su tre in un fine settimana da record e da prime volte assolute, successo anche per Joshua Dufek in Gara 2. Sul podio alcune vecchie conoscenze recenti del karting internazionale come Montoya, Smal e Bedrin. 
 
Per la classifica outsider, tripletta proprio del russo Nikita Bedrin sempre più a suo agio nella nuova categoria e sempre più leader della classifica generale con 14 punti di vantaggio su Conrad Laursen. Resa dei conti rimandata al weekend di Monza (29-31 ottobre) atto conclusivo della stagione 2021 per quanto riguarda la F4 Italiana. 
 
Foto: ACI Sport - F4

Created by: scorradengo - 14/10/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!