FIA Karting World Championship – Ugochukwu ed Egozi ipotecano la pole per la finale

Columns: Gare
Sabato intenso a Campillos con i piloti di entrambe le classi impegnati nelle manche. Ugochukwu ed Egozi in vantaggio.

Un meteo ancora incerto quello del weekend di Andalusia, pioggia copiosa in mattinata sostituita dal forte vento e dalle basse temperature della pista. Due strategie totalmente diverse tra pista bagnata e pista asciutta capaci di rimescolare le carte in più di una occasione.

OK – Ugochukwu vs Gomez
Dopo le sorprese di ieri, la Senior continua a stupire. E’ Ugo Ugochukwu (KR) a portarsi in vantaggio per la pole position di domani in finale, pur avendo ancora una manche a disposizione. L’americano ha massimizzato la posizione di partenza portando a casa due manche su tre e un secondo posto, vitale per restare davanti a Gabriel Gomez (CRG) con una vittoria, un secondo e un terzo posto. Come il brasiliano, anche Oscar Pedersen (Ward Racing), terza posizione provvisoria con un terzo, un secondo e un primo posto. Top five sancita da Rafael Camara (KR) e Tuukka Taponen (Tony Kart). Primo degli italiani Luigi Coluccio (Kosmic), decimo, autore di una buona qualifica ma non del tutto fortunato nelle manche a disposizione quest’oggi con due quarti ed un ottavo piazzamento.

OKJ – James Egozi, impeccabile
In Junior è già fuga per gli uomini Tony Kart grazie all’americano James Egozi. Progressione che rischia di incidere molto sull’andamento del weekend iridato grazie a quattro vittorie su quattro manche disputate. Primo degli inseguitori il pole man David Walther (Koski Motorsport), consistente nella manche bagnata di questa mattina e successivamente in leggero calo con un terzo, un secondo e un quinto posto. In piena risalita Tomass Stolcermanis (Energy), terzo virtuale con due seconde piazze e una vittoria, momentaneamente “rovinate” dal settimo posto nell’ultima manche. Quarto e quinto posto attuale per Marcus Seater (Ward Racing) e Alex Powell (Argenti Motorsport), entrambi in miglioramento rispetto alle qualifiche. Colpo di scena assoluto il ritiro di Freddie Slater (RFM) durante la propria terza manche, merito di un problema al sistema frenante dovuto a una pietra colpita lungo la pista, mentre si trova in prima posizione. L’inglese partirebbe attualmente in sedicesima posizione dopo le tre vittorie già ottenute e una manche ancora da disputare.

Finali previste alle ore 14.15 (Junior) e 15.10 (Senior), visibili in streaming su fiakarting.com.

Da Campillos, S.Corradengo
Foto: J.Omedas (Vroom Spain)

Created by: scorradengo - 30/10/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!