Oliver Bearman e Rafael Camara, nomi nuovi per l’Academy Ferrari

Columns: Dal Kart alla F1
Il team di Maranello ha ufficializzato i primi volti per il 2022. Bearman e Camara faranno parte della nuova FDA.

Una notizia che arriva nelle ultime settimane del 2021 prima di tuffarsi completamente verso la prossima stagione che, come sempre, significherà anche ricambio generazionale.

Per quanto riguarda Oliver Bearman, inglese classe 2005, la stagione appena conclusa non ha lasciato dubbi sul grande futuro e soprattutto enorme potenziale del pilota. Doppio titolo F4 tra Italia (vinto dominando in lungo e in largo) e Germania (consacrazione nell’ultima gara della stagione al Nurburgring). Due sigilli nei migliori scenari europei per le classi minori, due sigilli per sbaragliare la concorrenza delle World Finals FDA.



Nome noto nel karting quello di Rafael Camara, impegnato sino a poche settimane fa nel Campionato del Mondo OK di Campillos. Il brasiliano anch’esso classe 2005 ha rappresentato uno dei profili più consistenti degli ultimi anni e della stessa stagione appena conclusa, contornata dai primi chilometri di test sulla F4.

Occasione per Taponen, solo rinviata
Il neo Campione del Mondo, come confermato dalla Ferrari, ha tutti i requisiti necessari per vestirsi di rosso, un passaggio effettivo solo rimandato per la stessa volontà del finlandese di completare anche il 2022 nel karting, seguito da vicino dalla stessa FDA legata a Tony Kart.

S.C.
Foto: FDA/Aci Sport

Created by: scorradengo - 08/11/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!