WSK Final: A Adria l'ultima gara dell'anno

Press Release by:
Columns: Gare
È iniziato con le prime prove libere della WSK Final l’ultimo racing weekend dell’anno per il Karting Internazionale.

 L’evento in programma a Adria sarà l’ultimo confronto agonistico per i piloti delle classi Mini, Junior, OK e KZ2, dopo una lunga stagione strutturata su oltre 20 meeting tra eventi FIA, WSK e Trofei.
Il CRG Racing Team ha scelto di non schierare piloti in KZ, ma sarà presente in tutte le altre 3 categorie. Nella Mini saranno 3 i piloti che difenderanno i colori CRG con il canadese Ilie Tristan Cristan affiancato da Emilio Bernd e Arjen Kräling. Nella OK Junior sarà presente il russo Gerasim Skulanov e in OK la connazionale Ksenia Phoenix.
Come di consueto i primi verdetti ufficiali della pista arriveranno venerdì quando si svolgeranno le prove di qualificazione e le prime heat eliminatorie. In vista della stagione 2022 che inizierà molto presto, già nel mese di febbraio, l’evento di Adria sarà già un’anticipazione dal punto di vista tecnico, con molti team che porteranno aggiornamenti e svolgeranno simulazioni in gara con materiali nuovi. Dal punto di vista sportivo, invece, tutti i piloti vorranno chiudere la stagione con un risultato positivo e lo spettacolo non mancherà di certo in pista.
Ricordiamo che per seguire l’evento sarà disponibile il live timing sul sito WSK da venerdì, mentre le gare di domenica (Pre-Finali e Finali) saranno trasmesse anche con il live streaming.
 
Le aspettative dei piloti CRG:
 
Ilie Tristan Crisan (MINI): “Questa sarà l’ultima gara di una stagione nella quale ho imparato molto e spero di poter fare bene. Ho fatto la mia prima gara in Italia solo nel mese di maggio e il mio rendimento è stato in costante crescita. Questa pista mi piace molto, quindi sono abbastanza ottimista di riuscire ad ottenere un buon risultato, anche se con oltre 100 piloti iscritti sarà davvero molto difficile”.
Gerasim Skulanov (OKJ): “Ho avuto tanti alti e bassi dopo il mio passaggio dalla Mini alla OK Junior, ma su questa pista ho già corso due volte con la Junior e sono sempre stato competitivo. Il mio obiettivo sarà quello di essere veloce ovviamente e soprattutto di lavorare per le prove di qualificazione, dove devo migliorare molto con le gomme nuove da sfruttare in soli 3-4 giri. Ma a questo punto della stagione vorrei anche ottenere un risultato in Finale e starò molto attento a non commettere errori per la troppa irruenza nelle fasi di qualificazione".
 

Press Release by: CRG Racing Team - 18/11/21

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!