Telai Pantano omologa 2022-2023: nel segno della semplicità

Columns: Focus
L’omologa 2022-2023 vede il debutto dei kart Pantano, sintesi delle esperienze del grande pilota italiano

Per l’omologa 2022-2023 Giorgio Pantano ha omologato 2 telai: il Pantano P1 ed il P2. In questa omologa i costruttori non hanno introdotto design rivoluzionari e Pantano non ha fatto eccezione a questa tendenza. Rimanendo con i piedi per terra ha realizzato due telai dal design convenzionale, puntando tutto sulla qualità dei tubi impiegati per la realizzazione che, ad oggi, fanno la differenza. In particolare il P1 ha una struttura mista con tubi 30-32 mm, mentre il P2 è tutto in tubi da 30 mm. Giustamente il campione veneto sostiene che la cosa più importante è l’esperienza e la capacità di messa a punto del mezzo nell’economia della gara, offrendo ai piloti 2 tipologie di scocche in grado di adeguarsi a qualsiasi tipo di gomma e condizioni dell’asfalto. Pantano ha voluto sottolineare che molta della ricerca è stata effettuata nell’ottica di garantire al telaio una lunga durata per non costringere i piloti a cambiare più scocche nel corso della stagione.
 

Created by: scorradengo - 04/02/22

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!