Questo weekend l'ultimo round della WSK Master a Sarno

Press Release by:
Columns: Gare
Dal 10 al 13 marzo il Circuito Internazionale di Napoli ospiterà il 4° e ultimo appuntamento della WSK Master Series, uno dei campionati più importanti a livello internazionale a margine degli eventi FIA. In realtà, per la categoria KZ si tratterà del 3° round, in quanto non era prevista la scorsa settimana a Lecce, al contrario delle classi Mini, OK Junior e OK Senior.

Per tutti i team si tratta di un appuntamento importante anche perché su questa stessa pista nel mese di settembre si terrà il FIA World Championship per le categorie OKJ e OK, quindi si potranno già raccogliere dati in funzione di questo evento.

Per i colori CRG saranno Gabriel Gomez in OK e la coppia composta da Filippo Fiorentino e Sebastian Garzon Orozco in OKJ i piloti impegnati nelle classi direct drive, oltre al giovane Oliver Rasmussen nella Mini. La squadra sarà invece quasi al completo nella KZ dove con il CRG Racing Team correranno ben 7 piloti: Alex Irlando, Jeremy Iglesias, Viktor Gustavsson, Brandon Nilsson, Paavo Tonteri, Jorge Pescador e Natalia Balbo. Dal punto di vista delle classifiche provvisorie di Campionato, Iglesias e Tonteri sono i piloti che possono avere maggiori ambizioni per concludere la Serie in top 3, anche se il risultato assoluto non è mai stato un obiettivo prioritario per CRG, che in queste gare di inizio stagione ha privilegiato lo sviluppo dei materiali tecnici 2022 in vista dell’inizio dei Campionati FIA.

Il programma dell’evento rispetterà il consueto format WSK con le prove di qualificazione in programma venerdì con le prime Heat eliminatorie, a seguire la giornata di sabato tutta dedicata alle heat e domenica le Pre-finali e Finali. Il live timing sarà attivo da venerdì mattina, mentre la diretta streaming sul sito ufficiale WSK è programmata per la giornata conclusiva di domenica.
 
Le aspettative dei piloti CRG
 
Gabriel Gomez (OK): “Sarà un weekend molto utile questo perché a settembre su questa stessa pista si disputerà il FIA World Championship, l’evento più importante della stagione per il Karting Internazionale. Avremo delle temperature primaverili e questo ci consentirà di svolgere un buon programma di lavoro, proseguendo il percorso di sviluppo che la squadra ha svolto nelle prime gare dell’anno. La pista mi piace molto e credo che il nostro pacchetto telaio-motore si possa esprimere molto bene su questa tipologia di circuito”.

Jeremy Iglesias (KZ): “Nelle prime 2 gare di WSK disputate quest’anno, entrambe a Lonato, abbiamo avuto qualche “up and down” dal punto di vista delle prestazioni, perché abbiamo provato differenti tipi di telaio e set up, svolgendo un lavoro normale per le prime uscite stagionali. Qui a Sarno abbiamo la possibilità di mettere a frutto tutta l’esperienza fatta dal punto di vista tecnico e il nostro obiettivo sarà quello lottare per il podio. Siamo consapevoli anche che i motori TM che ci fornisce Galiffa rappresentano un ulteriore punto di forza e su questa pista così veloce ricoprono un ruolo determinante. Tutta la squadra sta lavorando bene e nella giusta direzione per arrivare pronti per gli eventi FIA, ma anche per trasferire il nostro know-how tecnico ai team esterni e dealer CRG che, con i nostri stessi telai, affrontano i Campionati Nazionali che iniziano proprio in queste settimane”.

Press Release by: CRG Racing Team - 10/03/22

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!