Piloti CRG competitivi a Kristianstad nell'Europeo OK-OKJ

Press Release by:
Columns: Gare
Bilancio positivo in entrambe le categorie (OK e OK Junior) protagoniste del 3° Round del FIA European Championship che si è svolto in Svezia dal 2 al 5 giugno.

Sulla pista di Kristianstad, in particolare, è stato il brasiliano Olin Galli a porsi in evidenza fin dalle prove cronometrate con il 22° tempo generale, proseguendo poi il suo percorso di qualificazione nelle Heat con 2 secondi posti come migliori risultati, che gli hanno garantito di partire dalla 4° posizione sulla griglia di partenza in Finale. Positivo anche Gabriel Gomez, che nonostante una qualifica poco fortunata, nelle Heat ha recuperato ottenendo anche un 2° e un 3° posto. Più difficile il weekend per Adrián Malheiro, che ha ottenuto la qualificazione per la Finale, ma nelle retrovie della griglia, mentre Viktor Gustafsson a causa di due contatti di gara è rimasto fuori. Riguardo la Finale, va detto che Olin Galli ha compromesso molte delle chance di ottenere il podio già alla partenza, in quanto partendo dalla linea esterna della griglia ha perso alcune posizioni, per poi chiudere al 9° posto. In zona punti ha terminato la corsa anche Gabriel Gomez recuperando 10 posizioni, dalla 24ª alla 14ª, mentre Mallheiro è stato costretto al ritiro per un contatto di gara.
I colori CRG hanno disputato un buon weekend anche in OK Junior, categoria dove Nikolas Roos ha avuto il passo dei migliori in ogni fase del meeting. Il sudafricano del team CRG ha ottenuto l’11ª posizione generale nelle prove di qualificazione e dopo ottime Heat, ha fatto sua la 13ª piazza sulla griglia di partenza della Finale, dove ha poi ottenuto un positivo 11° posto in zona punti. Il suo passo in gara è stato buono, come quello di Scott Lindblom, che ha però scontato la sua mancanza di esperienza perdendo alcune Heat e non qualificandosi per la Finale.
Il 4° e ultimo appuntamento dell’Euro OK e OK Junior si disputerà in Italia a Franciacorta il weekend del 10 luglio.
 

Il commento dei piloti
 

Olin Galli (OK): “Sono molto contento della velocità che abbiamo avuto per tutto il weekend e anche di come il telaio è stato facile da guidare. Stiamo usando il telaio KT2 che nella versione 2022 ci consente di affrontare tutte le fasi di gara, muovendo molto poco il set up, offrendo sempre performance al top. Sono stato sfortunato alla partenza della Finale perché dalla linea esterna non sono riuscito a chiudere dietro ai primi perdendo alcune posizioni, se no credo che il podio sarebbe stato alla nostra portata. Speriamo di concludere al meglio in Italia questo Campionato e lavoreremo per fare in modo di chiudere l’ultimo gap con i nostri avversari”.
Nikolas Roos (OKJ): “Abbiamo lavorato molto bene questo weekend e ci è mancato davvero poco per lottare con i migliori in Finale. Il telaio è davvero veloce in tutte le condizioni e questo rende il nostro programma di lavoro dalle prove libere in poi molto più facile, perché mi posso concentrare nel migliorare la mia guida e il set up anche di motore. Ora dobbiamo mantenere la concentrazione sul lavoro che stiamo svolgendo e preparare al meglio l’ultima gara di Franciacorta in Italia. Voglio ringraziare tutto lo staff tecnico di CRG per il grande supporto che mi sta dando in questa stagione e il mio motorista GFR".
 

Press Release by: CRG Racing Team - 07/06/22

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!