Countdown iniziato per la 24 Hours Karting di CRG

Columns: Eventi
Nel weekend caratterizzato dalla gara di durata più famosa al Mondo, la 24 Ore di Le Mans, per gli iscritti alla 24 Ore Karting organizzata da CRG inizia il conto alla rovescia dell’edizione 2022, che si correrà sulla Pista 7 Laghi tra meno di due settimane.

Dopo 4 edizioni disputate sulla pista di Adria, infatti, per i noti accadimenti e la chiusura della struttura veneta, CRG ha dovuto cambiare sede alla gara, spostandola anche in calendario da marzo a giugno. La nuova pista aggiungerà motivi di interesse al meeting, anche se CRG ha confermato in “blocco” il format organizzativo che ha reso celebre il proprio evento, senza apportare stravolgimenti. Quindi sarà confermata la formula che prevede l’assegnazione dei kart a sorteggio e la scelta di lasciare in gestione lo stesso mezzo al team per tutta la gara. Si tratta di una scelta tecnica basata su due fattori come ci fanno sapere dal quartier generale di CRG: in primis perché tutti i kart utilizzati in gara saranno nuovi, quindi potranno garantire standard di prestazioni sostanzialmente identici e, in secondo luogo, perché si desidera mantenere la gestione del mezzo, la capacità della squadra di portarlo al traguardo in piena efficienza, come uno dei fattori determinanti per il risultato in una maratona Endurance di questa portata. Non va dimenticato che CRG è tra i costruttori più importanti al mondo e desidera porre il prodotto, in questo caso il proprio CRG Centurion, al centro dell’evento e parte integrante della sfida tecnica che offre un meeting di questo tipo. Il fatto di aver visto due delle cinque precedente edizioni concludersi con le prime tre squadre nello stesso giro, da ampie garanzie ai partecipanti su questo punto.
Venendo nello specifico ai risultati, ATB Team Bengio dalla Danimarca, CH-T Gold dalla Spagna e le squadre italiane BAC-PKI e GFT Racing sono gli equipaggi PRO che dalla prima edizione del 2018 ad oggi, sono entrati a far parte della storia di questo evento di Endurance karting, portandosi a casa la vittoria assoluta. L’Albo d’Oro della 24 Hours Karting of Italy include però anche le squadre della classifica Silver, riservata ai team più amatoriali: La Vecchia Guardia (vincitrice nel 2018), Bolza Corse (2019), Allianz (2020) e Chioggia Kart (2021).
Uno dei fattori vincenti dell’evento CRG è da sempre anche l’eccellenza dell’organizzazione, che rispetta standard da meeting internazionale, con controlli video in circuito, 4 direttori di corsa e servizi di alto livello garantiti ai team, come le strutture box, la presenza delle camere di hotel all’interno del circuito o il maxischermo che sarà posizionato in pista per seguire il cronometraggio ufficiale e le immagini della produzione televisiva. La comunicazione sarà un ulteriore “plus" della corsa, che sarà trasmessa in diretta streaming sui canali social di CRG (YouTube e Facebook) con ben 5 collegamenti che, oltre alle immagini dalla pista, prevederanno uno studio TV con interviste e approfondimenti tecnici.

Il programma
Il programma della gara prevede le prove libere e le prove cronometrate sabato mattina, a seguire la coreografica Driver Parade dove sfileranno gli oltre 200 piloti partecipanti sul rettilineo di partenza, quindi lo start della 24 Ore con la procedura “Le Mans” alle ore 14.00 di sabato pomeriggio. La gara poi terminerà alle 14.00 di domenica e le squadre dovranno gestirsi la propria strategia, seguendo solo poche norme imposte dal regolamento tra le quali il numero obbligatorio di cambi piloti (30 per gli equipaggi “Pro” e 35 per i “Silver”), così come il massimo di 7 ore di guida a pilota e non meno di 1 ora (indipendentemente dal numero e dalla durata dei singoli stint) e l’impossibilità di intervenire sui kart apportando modifiche alla pressione pneumatici, additivi, tarature motore, ecc..., pena l’esclusione dalla gara.
I rifornimenti dei kart, che hanno una autonomia di circa 1H 30’, saranno gestiti dall’organizzazione di CRG, che seguirà anche l’assistenza tecnica per tutti i team. Per il regolamento completo si rimanda al link seguente: https://kartcrg.com/wp-content/uploads/2022/03/Regolamento-24H-2022_V2-ita.pdf

Tutte le squadre concorreranno per la classifica assoluta, ma molto ambita è da sempre anche la graduatoria Silver, che avrà una propria premiazione con il podio per i primi tre team classificati. Inoltre, nei giorni scorsi, CRG ha annunciato anche una partnership con l’azienda alimentare Beretta che schiererà ben 10 equipaggi e un podio speciale sarà riservato anche ai migliori tre team di questa ulteriore categoria. Per seguire la gara sarà possibile collegarsi in diretta con i social di CRG, oppure anche dal vivo recandosi alla pista 7 Laghi in quanto l’ingresso sarà libero e le restrizioni Covid sono definitivamente decadute.

Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare la Segreteria Organizzativa di CRG: marketing@kartcrg.com


Photocredit: CRG Press Office

Created by: fmarangon - 12/06/22

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!