Campionato Italiano ACI Karting - Assegnati a Battipaglia i titoli della Coppa Italia ACI Karting

Press Release by:
Columns: Gare
I campioni del 2022 sono Tizzano (MINI Gr.3), Lombardo (KZ2), Noviello (60 Mini), Piccioni (KZN Under), Gagliardini (KZN Senior), Apicella (X30 Junior), Scognamiglio (X30 Senior).

Battipaglia (Salerno), 16 ottobre 2022.
Sul Circuito del Sele a Battipaglia sono stati assegnati i titoli nazionali della 11ma Coppa Italia ACI Karting, al termine di un intenso weekend che ha visto la partecipazione di 122 piloti impegnati nelle categorie KZ2, MINI Gr.3, 60 Minikart, KZN Under, KZN Senior, X30 Junior e X30 Senior.
Ad aggiudicarsi i titoli sono stati Paolo Tizzano nella MINI Gr.3, Angelo Lombardo nella KZ2, Giuseppe Noviello nella 60 Mini, Antonio Piccioni nella KZN Under, Paolo Gagliardini nella KZN Senior, Antonio Apicella nella X30 Junior, Manuel Scognamiglio nella X30 Senior.

MINI Gr.3 – Paolo Tizzano si impone nella MINI Gr.3 in rimonta.
Dopo essersi aggiudicato la pole position in prova e la migliore posizione al termine delle manches di qualificazione, il campano Paolo Tizzano (Italcorse Racing Team /Italcorse-Iame-MG) si impone anche in Prefinale davanti al compagno di squadra Davide Mizzoni e Matteo Puglisi (Giusy Kart/KR-Iame).
La Finale è stata molto combattuta, soprattutto per la partenza non proprio felicissima di Paolo Tizzano che ha costretto il pilota campano ad una gara di rimonta fino a riprendere però le redini del comando e andare a concludere con la vittoria. Alle spalle di Tizzano si sono classificati Tommaso Cristoforo (Energy-TM) e Davide Mizzoni. In quarta e quinta posizione si sono piazzati Antonio Guglietta (KR-Lke) e Marco Puma (Lenzokart-Lke).   
Classifica finale MINI Gr3:
1. Paolo Tizzano
2. Tommaso Cristoforo
3. Davide Mizzoni

KZ2 – Ancora un titolo di Coppa Italia per Angelo Lombardo in KZ2.
Nella Prefinale della KZ2 prosegue la rimonta del siciliano Angelo Lombardo (Parolin-TM-MG), già vincitore della Coppa Italia nel 2018, che dopo il problema tecnico in prova è riuscito a recuperare bene nelle manches fino ad assicurarsi la migliore posizione e vincere la Prefinale. Il suo maggior avversario si conferma il campano Ferdinando D’Auria (KC Scafati/BirelART-TM), secondo in Prefinale, autore della pole position e vincente nella manche-1, ma anche lui in rimonta per il ritiro nella seconda manche. Nella Prefinale buon terzo posto per Giuseppe Fusco (Tony Kart-TM).
La Finale è tutta nel segno di Angelo Lombardo, scattato subito al comando e rimasto in testa con un buon vantaggio fino al traguardo. Una gran lotta ha riguardato le altre posizioni del podio, alla fine per il secondo posto l’ha spuntata Giuseppe Fusco, mentre Ferdinando D’Auria, terzo sul traguardo, ha ricevuto una penalizzazione di 5 secondi ed è scivolato in quarta posizione, preceduto da Giuseppe Rendina (KC Scafati/BirelART-TM) che è così salito sul terzo gradino del podio. Quinto si è piazzato il suo compagno di squadra Giuseppe Ambrosio.     
Classifica finale KZ2:
1. Angelo Lombardo
2. Giuseppe Fusco
3. Giuseppe Rendina 

60 Mini – Giuseppe Noviello è il giovane campione della 60 Mini.
Fin da subito si mettono in evidenza un bel po’ di protagonisti nella 60 Mini. Nelle prove di qualificazione era stato Domenico Coco (Energy-TM-MG) a prevalere, mentre nelle manches è salito alla ribalta Giuseppe Noviello (Parolin-TM). A conferma dell’alternanza dei candidati alla vittoria, in Prefinale si impone Giuseppe Piccolo (KR-TM) davanti a Noviello e a Matteo Bagnato (KR-TM), con Domenico Coco quarto.
Nella Finale Giuseppe Noviello acquisisce subito un bel vantaggio e non ha problemi a concludere con la vittoria con un vantaggio di quasi 5 secondi. Negli ultimi giri Christian Carratelli (TK Driver Academy/EKS-TM) riesce a conquistare la seconda posizione concludendo davanti a Giuseppe Piccolo. Edoardo Colucci (CMT/Parolin-TM) si piazza quarto, Domenico Coco chiude quinto. A premiare la 60 Mini è la sindaca di Battipaglia, dottoressa Cecilia Francese.     
Classifica finale 60 Mini:
1. Giuseppe Noviello
2. Christian Carratelli
3. Giuseppe Piccolo

KZN Under – Ad Antonio Piccioni anche il titolo della Coppa Italia.
Nella KZN Under un nome su tutti prevale fin dall’inizio del weekend di Battipaglia, è quello del neo campione italiano Antonio Piccioni (TK Driver Academy/TK-TM-LeCont). E’ stato suo il miglior tempo in prova, completato dall’en-plein di vittorie nelle due manche e poi dalla vittoria in Prefinale davanti a Nicola Imparato (CRG-TM) e a Luigi Cioffi (Laudato Racing/BirelART-TM).
A dare un po’ di suspense alla Finale ci pensa Antonio Piccioni, che in partenza si fa sfilare da diversi rivali, per poi prodursi in una serie di sorpassi fino a conquistare la testa della corsa e quindi la vittoria finale. Per il secondo posto ha la meglio Luigi Cioffi su Nicola Imparato. Mirko Merillo (KC Scafati/BirelART-TM) si piazza quarto, Fabrizio Pietropaolo (IPK Official Racing/IPK-TM) quinto.      
Classifica finale KZN Under:
1. Antonio Piccioni
2. Luigi Cioffi
3. Nicola Imparato 

KZN Senior – A Paolo Gagliardini la KZN Senior.
Sono in diversi in lotta per il successo anche nella KZN Senior. Dopo il miglior tempo nelle prove di Angelo De Santis (Maranello-TM-LeCont), nelle due manches si impone Paolo Gagliardini (BirelART-TM-LeCont) con due vittorie. A tagliare per primo il traguardo della Prefinale è Pasquale Feola (Drago-Tm), ma nel dopo gara è retrocesso in quarta posizione per una penalizzazione di 5 secondi. La vittoria passa nelle mani di Gionata De Mezza (Smile Race/TK-TM), davanti a Gagliardini e a Roberto Fucile (The Ant Pilots/Parolin-TM).
La Finale della KZN Senior è stata alquanto combattuta. Paolo Gagliardini prende il comando a metà gara, mentre dietro la lotta è serrata per il secondo posto. Pasquale Feola e Gionata De Mezza vengono a contatto, a rimetterci è De Mezza che si deve ritirare, ma anche Feola in quanto viene penalizzato di 15 secondi e perde il secondo posto. La seconda posizione è quindi di Roberto Fucile, la terza di Angelo De Santis (Maranello-TM). Quarto si piazza Roberto Perri (BirelART-TM), quinto Emanuele Villani (TK Driver Academy/TK-TM).    
Classifica finale KZN Senior:
1. Paolo Gagliardini
2. Roberto Fucile
3. Angelo De Santis

ERRATA CORRIGE
X30 Junior – Dominio di Antonio Apicella nella X30 Junior.

Una conferma di grande competitività sulla pista di casa è offerta da Antonio Apicella (KR-Iame-Levanto), neo campione italiano, che dopo il miglior tempo in prova e la vittoria nelle due manches ottiene il successo anche nella Prefinale, lasciando a distanza di sicurezza un bel gruppo di avversari. Alle sue spalle in Prefinale si inserisce Mario Fontana (KR-Iame) al termine di una bella gara conclusa davanti a Stefano Pedani (Italcorse Racing Team/Italcorse-Iame), Mattia D’Erme (MD/Tony Kart-Iame) e Luca Esposito (Parolin-Iame).   
Nella Finale Antonio Apicella perde qualche posizione in partenza, ma recupera subito e si conferma dominatore della categoria. La seconda posizione va a Stefano Pedani, mentre per il terzo posto ha la meglio Angelo D’Ortensio (IPK-Iame) su Christian Petillo. Quinto conclude Antonio Parlapiano (Tony Kart-Iame).  
Classifica finale X30 Junior:
1. Antonio Apicella
2. Stefano Pedani
3. Angelo D’Ortensio 

ERRATA CORRIGE
X30 Senior – Supremazia di Manuel Scognamiglio nella X30 Senior.

Un altro pilota campano prevale fin da inizio weekend, nella X30 Senior è Manuel Scognamiglio (T Motorsport/Tony Kart-Iame-Levanto) a mettersi in evidenza con la pole position in prova e la vittoria nelle due manches. Scognamiglio domina anche la Prefinale tagliando il traguardo con un buon margine su Raffaele Gradito (Gradito Motorsport/Tony Kart-Iame) e sui due compagni di squadra di T Motorsport, Liberato Milano e Luigi Cozzolino.
La supremazia di Manuel Scognamiglio prosegue anche nella finale della X30 Senior, con la vittoria conclusiva sul compagno di squadra Luigi Cozzolino, su Raffaele Gradito e Liberato Milano. L’altro pilota di T Motorsport conclude in volata in quarta posizione, quinto si piazza Francesco Pio Scognamiglio.      
Classifica finale X30 Senior:
1. Manuel Scognamiglio
2. Luigi Cozzolino
3. Raffaele Gradito

Tutti i risultati: https://www.acisport.it/it/CIK/home

Per ricevere la newsletter del Campionato Italiano ACI Karting:
http://www.acisport.it/it/home/newsletter/iscrizione

Ufficio Stampa Karting
ACI Sport S.p.A.
Web: http://www.acisport.it/it/CIK/home
E-mail: external.morandi@acisportspa.it
Facebook: @ACIKarting 
Aggiornamenti, approfondimenti, classifiche e foto sul sito ufficiale ACI Sport
Pagina Campionato Italiano ACI Karting
SOCIAL UFFICIALI
FB, TWITTER, INSTAGRAM, YOUTUBE



 

Press Release by: ACI Sport - 17/10/22

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!