CHAMPIONS OF THE FUTURE AI NASTRI DI PARTENZA

Press Release by:
Columns: Gare
Questo weekend, dal 9 al 12 marzo, sul circuito di Valencia in Spagna prenderà il via la 4ª edizione della Serie Karting Internazionale Champions of the Future.

Il Campionato sarà organizzato dallo stesso promoter delle gare FIA (RGMMC) e sarà articolato su 5 appuntamenti, ognuno in programma 15 giorni prima di uno degli eventi FIA per le classi OK e OK Junior di questa stagione: 4 prove saranno da prologo al FIA European Championship e la 5ª e ultima gara sarà prima del FIA World Championship di Franciacorta.

Come detto saranno le due categorie direct drive OK e OK Junior protagoniste di questo Campionato e per tutti i piloti e team si tratterà di un'opportunità molto utile per preparare le gare FIA. Il calendario completo della Serie prevede il primo Round questo weekend in Spagna, per poi disputare il 2° appuntamento in Repubblica Ceca il 6 maggio, in Danimarca il 3 giugno, in Italia sulla pista di Cremona il 15 luglio, per poi concludere con la gara pre-World Championship il 16 settembre a Franciacorta.

Il CRG Racing Team schiererà la propria squadra OK e OK Junior quasi al completo per preparare al meglio il FIA European Championship che, per tutti i Factory Team, sarà uno degli obiettivi sportivi della stagione. I riscontri della pista che si avranno dalla Champions of the Future saranno molto utili e indicativi in quanto anche le gomme utilizzate saranno le stesse delle gare FIA: MG per la categoria OK e Vega per la OK Junior.

Il CRG Racing Team sarà in gara con 7 piloti nella categoria OK e 2 nella OK Junior. Nella top class saranno Gabriel Gomez, Simone Bianco, Ronnie Stefani, Mattia Colnaghi, Francisco Macedo, Nikolas Roos e Mark Dubnitski a difendere i colori CRG, mentre in OK Junior farà il suo debutto il brasiliano Gabriel Koenigkan, che affiancherà Klara Kowalczyk.

Il programma del weekend di gara ricalcherà il format degli eventi FIA e prevederà le Prove Libere nella giornata di giovedì, a seguire le Prove di Qualificazione e le prime Heat Eliminatorie venerdì, ancora manche il sabato e nella giornata di domenica le Super Heat e le Finali a cui accederanno i migliori 36 piloti di ognuna delle 2 categorie.

Il servizio di Live Timing sarà disponibile già dalle prime Prove Libere sul sito ufficiale del Campionato e da venerdì sarà anche possibile seguire l’azione in pista grazie al Live Streaming.

Le aspettative dei piloti CRG: 

Gabriel Koenigkan (OK Junior): “Far parte del team CRG ufficiale è per me motivo di orgoglio e responsabilità. So che si tratta di una grande opportunità per il mio futuro e lavorerò con lo staff tecnico per ridurre al massimo il mio tempo di apprendimento su pista e materiale tecnico. Mi aiuterà molto da questo punto di vista anche lavorare con Alessandro Manetti che vanta un’esperienza enorme a livello internazionale. Sono molto fiducioso e non vedo l’ora di scendere in pista per le prime Prove Libere".

Mattia Colnaghi (OK): “Sarà una gara con tante incognite considerato che non è una pista dove si corre abitualmente e non abbiamo dati significativi da cui partire. Scopriremo la pista e il setup step by step nel corso delle Prove Libere e come tutti i team lavoreremo in funzione della prova di Campionato Europeo, che sarà il vero obiettivo del nostro lavoro. Nelle prime sessioni mi concentrerò sul trovare il feeling con il circuito e poi inizieremo a lavorare sia sul telaio che sul motore. Vorrei avere un weekend lineare senza contatti o problemi tecnici e poter fare un risultato positivo che ovviamente ci darebbe la giusta carica anche per la gara FIA del 26 marzo". 

Press Release by: CRG Racing Team - 09/03/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!