TUTTO PRONTO PER LA SECONDA TAPPA DEL KZR CHAMPIONSHIP, QUESTA VOLTA SI SALE NEL NORD ITALIA

Press Release by:
Columns: Gare
TUTTO PRONTO PER LA SECONDA TAPPA DEL KZR CHAMPIONSHIP, QUESTA VOLTA SI SALE NEL NORD ITALIA

Lunga la storia del Circuito di Pomposa che nasce nel 1959 con il nome di Pista Romea con un tracciato di 560 metri dalle caratteristiche molto veloci. L’inaugurazione ufficiale del tracciato viene fatta però il 19 marzo del 1960 con l’organizzazione della prima gara di kart. I piloti si cimenteranno perciò nei 1200 metri di lunghezza del tracciato, sperando che nebbia e acqua non si abbattano sulla pista come nella tappa dello scorso anno.

Veniamo alle novità per il weekend KZR, nella giornata del sabato ci saranno ben sette bambini dai 4 ai 7 anni che con il supporto di CKR con un kart "puffo" motorizzato Honda 50cc 4T avranno la possibilità di assaggiare i cordoli del circuito. L'iniziativa è un vero fiore all'occhiello per il KZR National Series che conferma l'intenzione, come sempre manifestata, di gettare un occhio in avanti per possibili piloti del futuro. Un progetto che da sempre viene portato avanti basti pensare alla nuova categoria Rotax Junior, già presente nella stagione in corso, che permette ai genitori, con un investimento minimo annuale, di poter comprendere se un ragazzo/a di 13-17 anni può ancora ulteriormente crescere o allenarsi in prospettiva di un futuro nel mondo del motorsport, oppure ancora più semplicemente partecipare per divertimento e sana competizione, che rimane comunque l'obiettivo principale del campionato. Anche la categoria categoria Next Generation, che vede impegnati i bambini dai 8 ai 12 anni, trova già otto piloti certi in griglia con la possibilità di qualche aggiunta, segno incontrastabile dell'impegno che il campionato mette con le nuove leve del karting.

Ancora presto per buttare un occhio alle classifiche generali, ma sicuramente la seconda tappa è fondamentale per incrementare il gruzzolo di punti già maturati nella tappa di esordio o iniziare ad accumulare punti per colmare un possibile svantaggio del primo appuntamento.

Al momento i piloti registrati stanno per toccare i sessanta, racchiusi nelle diverse categorie e compresa la presenza della classe della 4T Club. Lo spettacolo è assicurato non resta che seguire le gare!

 

Press Release by: KZR Karting - 27/04/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!