PROSEGUE IL TREND POSITIVO DI CRG IN KZ

Press Release by:
Columns: Gare
Oltre 80 piloti e tutti i team ufficiali sono scesi in pista a Sarno e per il CRG Racing Team si è trattato dell’ennesima conferma della competitività del binomio CRG-TM

Lo scorso weekend la pista di Sarno ha ospitato l’ultimo appuntamento della Serie WSK Open, evento nel quale i riflettori erano puntati sulla top class KZ, categoria alla quale hanno preso parte tutti i piloti e team protagonisti delle gare internazionali per preparare il prossimo appuntamento del FIA European Championship, che sarà ospitato proprio dalla pista italiana. Oltre 80 piloti e tutti i team ufficiali sono scesi in pista a Sarno e per il CRG Racing Team si è trattato dell’ennesima conferma della competitività del binomio CRG-TM, ma anche dell’eccellente stato di forma di Jeremy Iglesias che, dopo la vittoria nel 1° Round del Campionato Europeo in Spagna, si è confermato tra i piloti più veloci in pista conquistando il 1° posto dopo le Heat eliminatorie e la Pole Position per la Finale, dopo le Pre Finali di domenica mattina. Nel percorso di qualificazione il pilota francese ha completato un intenso programma di lavoro per preparare la gara di Campionato Europeo e ha fornito eccellenti riscontri, sia sul telaio, sia sui motori TM preparati e gestiti in pista da Gianfranco Galiffa. In Finale Iglesias è stato sorpreso al via da Paolo Ippolito che partiva al suo fianco in 1ª fila e successivamente ha ceduto la posizione anche a Stan Pex, conquistando comunque un positivo podio con un passo gara molto buono. Iglesias ha confermato una solidità delle proprie performance nel complessivo del suo weekend e può certamente guardare al prossimo impegno del Campionato Europeo con grande ottimismo.

Un ottimo lavoro è stato compiuto anche da Brandon Nilsson, che ha concluso P11 sfiorando la top ten dopo essere stato veloce in ogni fase dell’evento. Più complicato il weekend di Viktor Gustafsson, Arthur Carbonnel, Paavo Tonteri e di Jakub e Filip Wojcik, che hanno comunque svolto un buon lavoro tecnico, pur non ottenendo un risultato di rilievo.

Per i piloti della categoria KZ i prossimi mesi varranno una stagione intera, infatti, dopo il 2° e conclusivo Round del FIA European Championship a Sarno nel mese di luglio, sarà tempo di preparare il FIA World Championship che si terrà a inizio settembre in Germania. Da questo punto di vista il lavoro svolto a Sarno dal team sarà prezioso e CRG giocherà certamente ancora una volta in questi importanti eventi un ruolo da protagonista.

 

Il commento dei piloti CRG:

 

Jeremy Iglesias: “Abbiamo avuto ancora la conferma di avere un pacchetto tecnico telaio-motore vincente e di poter guardare ai prossimi eventi FIA con grande ottimismo. Il nostro obiettivo questo fine settimana era di valutare alcune soluzioni tecniche in vista della prossima gara di Campionato Europeo e abbiamo avuto ottimi feedback da questo punto di vista. In Finale è mancato un po’ di ritmo a metà gara dopo che, nei primi giri, ero sicuramente molto veloce. Probabilmente con una partenza migliore avrei potuto gestire meglio le gomme, ma questo aspetto conta poco. Conta di più il bilancio complessivo del weekend che ci soddisfa molto".


Brandon Nilsson: “E’ stato un buon weekend in generale: sono partito 16° in griglia di partenza e ho tagliato il traguardo 11° con un buon ritmo gara. In tutte le fasi del fine settimana sono stato veloce e dal punto di vista tecnico abbiamo completato tutto il lavoro che avevamo in programma. Devo lavorare su qualche errore commesso da parte mia, ma considerato il livello molto alto di questa gara, sono soddisfatto del risultato e delle performance complessive".

Press Release by: CRG - 27/06/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!