Al via con un bel successo la terza prova del Campionato Italiano ACI Karting a Val Vibrata

Press Release by:
Columns: Gare
Disputate le prove di qualificazione nelle categorie MINI, KZ2, OK-N e OK-N Junior. All’esordio in OK-N Junior il team AKM di Marco e Andrea Kimi Antonelli. Sabato le manches, domenica 16 luglio le finali in diretta TV

Le prove cronometrate di qualificazione al Kartodromo di Val Vibrata hanno aperto ufficialmente la terza prova del Campionato Italiano ACI Karting, anche in questo appuntamento con il pieno di iscritti nelle 4 categorie dell’evento: MINI, KZ2, OK-N e OK-N Junior.

210 i piloti a Val Vibrata, 74 in OK-N e OK-N Junior.
Proprio le due nuove categorie federali offrono un parterre di piloti ancora una volta di grande interesse, con numeri rilevanti alla terza uscita nella stagione d’esordio e tanti nuovi protagonisti al debutto nelle due categorie. Questo avvio certamente non può che essere giudicato in maniera positiva, superiore ad ogni aspettativa. In totale sono 210 i piloti verificati a Val Vibrata, 74 dei quali suddivisi tra OK-N e OK-NJ in avvincente confronto fra le diverse motorizzazioni TM Kart, Modena Engines, Iame, LKE, Vortex.

Debutto nel karting del Team AKM, esordio di Andrea Kimi Antonelli come team manager.
ANDREA KIMI ANTONELLI. Nelle inedite vesti di team manager è presente anche Andrea Kimi Antonelli, oggi pilota nell’automobilismo in Formula Regional e a Val Vibrata al debutto con il team AKM. “Per me è una nuova avventura – ha detto Andrea Kimi Antonelli – è molto divertente ed è sempre bello tornare nel paddock del karting, perché ci ho trascorso molti anni, è un ricordo molto forte. Sono contento di aver iniziato questa nuova avventura con mio padre, e all’esordio come team manager sento molto la responsabilità. Per me è una esperienza diversa perché ho sempre vissuto l’ambiente come pilota, ma mi sta piacendo.”

MARCO ANTONELLI. Questo il commento di Marco Antonelli, team manager di successo nell’automobilismo: “Il karting mi è sempre piaciuto, e Kimi è particolarmente affezionato a questo ambiente. Quindi lui, insieme a Dino Chiesa, mi hanno spinto a provare a fare un team anche qui nel karting. Per quanto riguarda le due nuove categorie federali OK-N e OK-N Junior con le quali iniziamo questa avventura, penso che sia una buona rampa di partenza per chi poi vuole passare al professionismo nei campionati internazionali. Ritengo sia un passaggio importante e una categoria giusta e intelligente.” 


KZ2 – Ebner in pole position.
In KZ2 è Moritz Ebner (#124 Drago Corse/Drago-TM Kart-MG) ad aver realizzato la pole position in 48.250 ottenuta nel Gruppo2, mentre Maksim Orlov (#149 Modena Kart/Parolin-TM Kart) è stato il più veloce del Gruppo1 in 48.333. Nel Gruppo1 alle spalle di Orlov, i migliori sono stati Alessio Piccini (#107 TribeOne/BirelART-TM Kart) a 39 millesimi e l’altro pilota di Modena Kart, Luigi Di Lorenzo, a 84 millesimi. Nel Gruppo2 in seconda posizione alle spalle di Ebner si è inserito Cristian Bertuca (#105 LG Motorsport/BirelART-TM Kart) a 90 millesimi, e il leader di campionato Daniel Vasile (#145 KCS Racing/BirelART-TM Kart).

OK-N Junior – Ivannikov e Nikishov in pole.
Prima fila tutta targata Gamoto nella OK-N Junior, con Vladimir Ivannikov (#348 Gamoto/Tony Kart-TM Kart-Vega) autore della pole position con il tempo di 50.603 nel Gruppo2 alla sua prima partecipazione nella nuova categoria, mentre il suo compagno di squadra Nikita Nikishov nel Gruppo1 si è imposto con il tempo di 50.850. Nel Gruppo 1 dietro Nikishov si è piazzato di strettissima misura il leader di campionato Gino Rocchio (#339 DR/DR-Modena Engines) a 28 millesimi e Billy Van Staveren (#335 Kidix/KR-Iame) a 36 millesimi. Nel Gruppo2 alle spalle di Ivannikov si sono inseriti Bruno Gryc (#315 MLG Racing/Parolin-TM Kart) a 11 millesimi e Giacomo Giusto (#346 Modena Kart/Parolin-TM Kart) a 0.216.       

OK-N – Albanese velocissimo.
Un aggressivo e concreto Federico Albanese (#439 Italcorse/Italcorse-TM Kart-Vega) ha realizzato il giro più veloce in assoluto in 50.293 nel Gruppo2, mentre Oleksiy Yaremy (#447 IPK Official Racing Team/IPK-TM Kart) ha avuto la soddisfazione del miglior tempo nel Gruppo1 in 50.310. Alle spalle di Yaremy nel Gruppo1 si è piazzato Antonio Apicella (#416 Team Driver/Kosmic-TM Kart) a 0.366 e Karol Pasiewicz (#417 Novalux/Lenzo Kart-LKE) a 0.406. Nel Gruppo2 Bati Ege Yildirim (#403 Modena Kart/Parolin-TM Kart) ha ottenuto il secondo tempo a 0.121, Filippo Parmeggiani (#408 Parmeggiani/Tony Kart-Iame) il terzo tempo a 0.274 davanti al leader di classifica Francesco Marenghi (#414 Modena Kart/Parolin-TM Kart) a 0.285.  

MINI Gr.3 – Baglin si conferma il più veloce.
Il leader di campionato Noah Baglin (#21 iKart/KR-Iame-MG) ottiene nel Gruppo2 la pole position in 56.630, con 66 millesimi di vantaggio su Gioele Girardello (#54 Parolin Motorsport/IPK-TM Kart) e 0.129 su Devin Walz (#48 BabyRace/Parolin-Iame). Nel Gruppo1 in evidenza si è messo Iskender Zulfikari (#49 BabyRace/Parolin-Iame) con il miglior tempo in 56.748, per appena 68 millesimi su Bosco Arias Chavarri (#55 Team Driver/KR-Iame) e 78 millesimi su Michele Orlando (IPK Official Team/IPK-TM Kart).

MINI Gr.3 U10 – Truchot di misura sul leader di campionato Perico.
Nella MINI Gr.3 Under 10, la pole position l’ha ottenuta il giovane Alessandro Truchot (#254 AVracing/Parolin-Iame-MG) in 56.833 nel Gruppo2 davanti al leader di campionato Niccolò Perico (#237 Energy Corse/Energy-TM Kart) a 0.104 e a Lazaro Xavier (#228 DR/DR-TM Kart) a 0.152. Nel Gruppo1 il più veloce è stato Edoardo Colucci (#210 CMT/Parolin-Iame) in 57.579, con Oleksandr Legenkyi (#230 Team Driver/KR-Iame) a 92 millesimi e Leonardo Gorski (#218 BabyRace/Parolin-Iame) a 0.168.         


Anche un’esibizione per i giovanissimi della Baby Kart.
Nell’ambito del terzo round del Campionato Italiano, a Val Vibrata si svolge anche una esibizione dei più piccoli della Baby Kart, da 6 a 8 anni, che effettueranno alcune sessioni di prove libere. 

Il programma.
Sabato 15 luglio: ore 8:30 Warm up, Manches di qualificazione, Repechages.
Domenica 16 luglio: ore 9:40 Gara-1 e ore 14:00 Gara-2, in diretta TV e Live Streaming.

Risultati, Live Timing, Live Streaming

I prossimi appuntamenti del Campionato Italiano ACI Karting 2023:
3^ prova – 16 Luglio – Kartodromo Val Vibrata, Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo)
MINI Gr.3, OK-N, OK-N Junior, KZ2, Legend

4^ prova – 27 Agosto – Circuito Internazionale Napoli, Sarno (Salerno)
MINI Gr.3, OK-N, OK-N Junior, KZ2, KZN

5^ prova – 24 Settembre – Franciacorta Karting Track, Castrezzato (Brescia).
MINI Gr.3, OK-N, OK-N Junior, KZ2, OK, OKJ 

Nelle foto: 1) Andrea Kimi Antonelli con il pilota Dean Hoogendoorn in OK-N Junior (Foto Sportinphoto); 2) Una immagine della pista di Val Vibrata (Foto Sportinphoto); 3) I bambini della Baby Kart a Val Vibrata pronti per una loro esibizione in pista, nella foto insieme a Andrea Kimi Antonelli, il Presidente della Commissione ACI Karting Raffele Giammaria e il Segretrario della Commisssione Manolo Bastianelli (Foto Salvi).

Ufficio Stampa Karting
ACI Sport S.p.A.
Web: http://www.acisport.it/it/CIK/home
E-mail: external.morandi@acisportspa.it
Facebook: @ACIKarting

Per ricevere la newsletter del Campionato Italiano ACI Karting:
http://www.acisport.it/it/home/newsletter/iscrizione

Press Release by: ACI Sport - 15/07/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!