Sempre più avvincente il Campionato Italiano ACI Karting in vista del quarto round a Sarno il 27 agosto

Press Release by:
Columns: Gare
I leader di campionato dopo Val Vibrata: in KZ2 Bertuca, nella OK-N Junior Rocchio, nella OK-N Albanese, nella MINI Gr.3 U10 Gorski, nella MINI Gr.3 Baglin.

Roma, 19 luglio 2023.
Con il giro di boa della stagione Tricolore nello scorso terzo round a Val Vibrata, il Campionato Italiano ACI Karting 2023 si avvia verso la seconda parte della stagione con la quarta prova in programma al Circuito Internazionale Napoli di Sarno del 27 agosto e la quinta e ultima prova del 24 settembre a Franciacorta Karting Track. Ma l’appuntamento di Val Vibrata ha prodotto una serie di avvicendamenti in testa alle classifiche di Campionato che rendeno ancor più “calda” la fase finale, anche per i punteggi ad incremento in ogni prova che saranno ancora maggiori a Sarno e a Fraciacorta. 

KZ2 – Bertuca rivede la vetta della classifica.
In KZ2 è tornato in testa Cristian Bertuca, con una spettacolare vittoria a Val Vibrata in gara1 e il secondo posto di gara2, spodestando il compagno di colori Daniel Vasile dalla prima posizione autore di un podio in gara2. Ma chi si è avvicinato alla vetta della classifica è Alex Irlando, al debutto quest’anno con il team Drago Corse e autore di un podio in gara1 e poi di una eccellente vittoria in gara2. Nella Under 18 comanda Cristian Bertuca con un bel margine.

Le classifiche di Campionato in KZ2:
1. Cristian Bertuca (ITA #105 LG Motorsport/BirelART-TM Kart-MG) punti 188
2. Daniel Vasile (ROU #145 KCS/BirelART-TM Kart) punti 157
3. Alex Irlando (ITA #114 Drago Corse/Drago-TM Kart) punti 143
4. Alessio Piccini (ITA #107 TribeOne/BirelART-TM Kart) punti 118
5. Maxim Orlov (#149 Modena Kart/Parolin-TM Kart) punti 102.
Le classifiche di Campionato in KZ2 Under 18:
1. Cristian Bertuca (ITA #105 LG Motorsport/BirelART-TM Kart-MG) punti 239
2. Maxim Orlov (#149 Modena Kart/Parolin-TM Kart) punti 163
3. Enrico Martinese (ITA #120 King Racing/KR-Iame) punti 156.

OK-N Junior – Gran recupero di Rocchio che rimane leader.
La fase di qualificazione non era rivelata la migliore per il leader di classifica Gino Rocchio, ma il pilota di DR è riuscito a rifarsi in gara1 con il quinto posto in un recupero record di 14 posizioni, e poi in gara2 con una impeccabile vittoria che gli consente di mantenere la testa della classifica. Ad avvicinarsi alla vetta è il polacco Bruno Gryc con il primo posto in gara1, e anche Giovanni Toso grazie a due doppi podi. Weekend sfortunato invece per Nikita Nikishov per aver potuto sfruttare la sua ottima fase di qualificazione.    
      
Le classifiche di Campionato in OK-N Junior:

1. Gino Rocchio (ITA #339 DR/DR-Modena Engines-Vega) punti 155
2. Bruno Gryc (POL #315 MLG Racing/Parolin-TM Kart) punti 138
3. Giovanni Toso (ITA #334 NGM Motorsport/Kalì Kart-TM Kart) punti 114
4. Nikita Nikishov (#323 Gamoto/Tony Kart-TM Kart) punti 88
5. Asher Ochstein (USA #342 CRG Racing Team/CRG-TM Kart) punti 66.

OK-N – Albanese “re” di Val Vibrata.
A Val Vibrata il “re” della giornata è Federico Albanese, autore di una doppia vittoria che lo proietta in testa alla classifica di campionato grazie anche al doppio podio con un successo nella precedente gara di La Conca. Francesco Marenghi cede così momentaneamente la leadership pur disputando a Val Vibrata un’ottima prima finale. In terza posizione si inserisce il polacco Grzywacz Bartosz, sfortunato in gara2 per una penalizzazione sul posizionamento dello spoiler che gli ha fatto perdere la vittoria andata a favore di Albanese. Fra i protagonisti della OK-N si sta inserendo anche Antonio Apcicella, andato a podio in gara2 e in forte crescita.      

Le classifiche di Campionato in OK-N:
1. Federico Albanese (ITA #439 Italcorse/Italcorse-TM Kart-Vega) punti 169
2. Francesco Marenghi (ITA #414 Modena Kart/Parolin-TM Kart) punti 157
3. Grzywacz Bartosz (POL #402 KGT Motorsport/Tony Kart-Vortex) punti 153
4. Antonio Apicella (ITA #416 Team Driver/Kosmic-TM Kart) punti 113
5. Giacomo Maman (ITA TB Kart Racing Team/TB Kart-TM Kart) punti 71.

MINI Gr.3 Under 10 – Ottimo il weekend di Gorski, nuovo leader.
Gran weekend a Val Vibrata per il polacco Leonardo Gorski che conquista la vetta della classifica con la vittoria in gara1. Per niente produttive invece le finali di Niccolò Perico che perde la leadership e vanifica quanto di buono aveva fatto nelle prime due prove di Cremona e La Conca, così come è negativa la trasferta di Val Vibrata per l’americano Alessandro Truchot, primo leader di campionato dopo la gara di Cremona. A guadagnare punti pesanti sono Lorenzo Di Pietrantonio con BabyRace, vincitore di gara2 dopo il buon quarto posto di gara1, e lo spagnolo Daniel Miron Lorente con il Team Driver, autore di un doppio podio.

Le classifiche di Campionato della MINI Gr.3 Under 10:
1. Leonardo Gorski (POL #218 BabyRace/Parolin-Iame-MG) punti 163
2. Niccolò Perico (ITA #237 Energy Corse/Energy-TM Kart) punti 107
3. Alessandro Truchot (USA #AV Racing/Parolin-Iame) punti 90
4. Antoine Venant (BEL #278 Kidix/KR-Iame) punti 85
5. Oleksandr Legenkyi (UKR #230 KR-Iame) punti 73.

MINI Gr.3 – Baglin mantiene la leadership.
Non sono cambiate le posizioni nella MINI Gr.3 rispetto alla precedente prova di La Conca. L’inglese Noah Baglin mantiene la leadership grazie al quarto posto di gara1 e la vittoria in gara2, il turco Iskender Zulfikari è ancora al secondo posto con il podio ottenuto in gara1, l’australiano William Calleja con la vittoria nella prima finale salva il terzo posto, ma avrebbe potuto ottenere molto di più se non incappava in una penalizzazione in gara2. Fra i migliori, si fa notare ancora lo spagnolo Bosco Arias Chavarri con due secondi posto nelle due finali, così come l’altro spagnolo Nicola Stanley con il podio in gara2.    

Le classifiche di Campionato della MINI Gr.3:
1. Noah Baglin (GBR #21 iKart/KR-Iame-MG) punti 169
2. Iskender Zulfikari (TUR #49 BabyRace/Parolin-Iame) punti 136
3. William Calleja (AUS #10 BabyRace/Parolin-Iame) punti 128
4. Bosco Arias Chavarri (ESP #3 Team Driver/KR-Iame) punti 98
5. Nicola Stanley (ESP #43 Gamoto/EKS-TM Kart) punti 75. 

I prossimi appuntamenti del Campionato Italiano ACI Karting 2023:
4^ prova – 27 Agosto – Circuito Internazionale Napoli, Sarno (Salerno)
MINI Gr.3, OK-N, OK-N Junior, KZ2, KZN

5^ prova – 24 Settembre – Franciacorta Karting Track, Castrezzato (Brescia).
MINI Gr.3, OK-N, OK-N Junior, KZ2, OK, OKJ

Nella foto: 1) La partenza di gara1 della KZ2 a Val Vibrata (Foto PrintH24).

Le classifiche: https://www.acisport.it/it/CIK/classifiche/2023

Ufficio Stampa Karting
ACI Sport S.p.A.
Web: http://www.acisport.it/it/CIK/home
E-mail: external.morandi@acisportspa.it
Facebook: @ACIKarting 

Per ricevere la newsletter del Campionato Italiano ACI Karting:
http://www.acisport.it/it/home/newsletter/iscrizione
 
Aggiornamenti, approfondimenti, classifiche e foto sul sito ufficiale ACI Sport
Pagina Campionato Italiano ACI Karting
SOCIAL UFFICIALI
FB, TWITTER, INSTAGRAM, YOUTUBE

Press Release by: ACI Sport - 19/07/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!