Lammers comanda in OK, e Bondarev rischia in OKJ

Columns: Gare
Lammers grazie al miglior tempo in qualifica e alla pole della Super Heats è largamente favorito per la conquista del titolo europeo OK. Mentre Bondarev largamente in vantaggio nella classifica rischia la beffa grazie alla bella prestazione del belga Ramaekers. Domani giornata cruciale che assegnerà i due titoli continentali OK e OKJ Fia Karting

Il sabato delle manche dell’ultimo appuntamento dell’Europeo OK e OKJ Fia Karting a Cremona premia la migliore prestazione di Rene Lammers (Parolin/TM Kart) bravo a segnare il secondo miglior tempo nelle crono ufficiali del venerdì (alle spalle di Louis Iglesias su CRG/Iame) e a conquistare la pole della Super Heats dopo le manche. Risultati che gli hanno permesso di allungare anche nella classifica provvisoria di campionato staccando di 27 punti Gabriel Gomez (CRG/Iame) l’avversario più accreditato alla vigilia per la conquista del titolo continentale OK. Per il brasiliano, solo 17esimo nei crono per poi risalire al 12esimo posto dopo le manche la situazione non è delle migliori, per non dire che ci vorrebbe un miracolo per ribaltare il pronostico largamente a favore di Lammers.

Nella OKJ Thibaut Ramaekers (KR/Iame) realizza il miglior tempo in qualifica e con i 25 punti si avvicina sensibilmente al leader di classifica Oleksandr Bondarev (KR/Iame). L'ucraino da 29esimo tempo risale fino alla 12esima posizione. E dovrà puntare a racimolare più punti possibile nella Super Heats per giocarsi poi tutto in finale. Il titolo anche in questa categoria è sul filo di lana. 
Da non perdere le gare di domani con inizio alle 10:45 con la Super Heats.

 

Created by: cggiuliano - 29/07/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!